/ Attualità

Attualità | 27 settembre 2019, 16:26

Sanremo: che bravi i ragazzi della 3ª C della 'Pascoli', invece di manifestare hanno passato la mattinata a pulire la città (Foto)

Bravi ragazzi, un’iniziativa lodevole che deve essere di esempio per noi, quegli ‘adulti’, che troppo spesso sbagliano a discapito di tutti, anche di voi.

Sanremo: che bravi i ragazzi della 3ª C della 'Pascoli', invece di manifestare hanno passato la mattinata a pulire la città (Foto)

Manifestazioni, sit-in di protesta, slogan e molto altro. In tutto il Mondo ed ovviamente anche nella nostra provincia, gli studenti hanno manifestato contro la situazione ormai diventata insostenibile per il clima che muta in funzione della ‘malagestione’ del pianeta, da parte di chi lo vive.

Ma a Sanremo ci sono stati degli studenti che hanno si saltato la scuola, ma non lo hanno fatto per manifestare, per ‘saltare’ o per esporre manifesti e cantare slogan. Sono gli alunni della Terza C della scuola Media ‘Pascoli’, una delle classi che hanno iniziato l’anno scolastico nei prefabbricati di zona Sud-Est e che, questa mattina, si sono dati appuntamento per qualcosa di diverso.

“Per il futuro del pianeta – ci hanno detto - siamo andati in giro per la città e, invece di gridare slogan abbiamo raccolto sacchi di rifiuti. Questo deve essere un esempio per tutti”. Parole che, dette da 13enni devono far riflettere gli adulti su come viene gestito in toto il pianeta, dai trasporti al packaging, alla gestione dei rifiuti. Bravi ragazzi, un’iniziativa lodevole che deve essere di esempio per noi, quegli ‘adulti’, che troppo spesso sbagliano a discapito di tutti, anche di voi.

(Sotto tutte le notizie su Fridays for future di quest'oggi)

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium