/ Cronaca

Cronaca | 27 maggio 2022, 16:43

Ventimiglia: molesta sessualmente due ragazzine e una bambina, 25enne straniero a processo

L'imputato oggi è comparso dal gup di Imperia che lo ha ammesso al rito abbreviato. Il giovane, difeso dall'avvocato El Jazzar, è accusato di lesioni e violenza sessuale. I fatti avvenuti a Ventimiglia il 22 luglio 2021

Ventimiglia: molesta sessualmente due ragazzine e una bambina, 25enne straniero a processo

Ha scelto di essere giudicato con il rito abbreviato K.M.A., 25enne originario del Sudan, accusato di lesioni e violenza sessuale. I fatti sono avvenuti a Ventimiglia la sera del 22 luglio del 2021 e vedono come persone offese due ragazze e una bambina di soli 11 anni. Stamani l’imputato, difeso dall’avvocato Ramez El Jazzar, è comparso dinanzi al gup di Imperia Massimiliano Botti.

Il primo capo d’accusa riguarda le molestie sessuali rivolte a una 22enne che si è vista palpeggiare con violenza mentre si trovava seduta in un bar. Subito dopo l’imputato ha costretto una minorenne, di 11 anni, a subire atti sessuali ed in particolare dopo averla incrociata in un sottopassaggio con un gesto repentino l’ha toccata con violenza anche nelle parti intime.

Il terzo episodio sarebbe stato commesso ai danni di un’altra 22enne. Il giovane senegalese era ubriaco e dopo averle offerto da bere avrebbe tentato un approccio sessuale, ferendola.

Il processo è stato aggiornato al 28 ottobre quando si registrerà la requisitoria dell’accusa sostenuta dal pm Enrico Cinnella Della Porta e successivamente l’arringa del difensore. Il giudice già in quella data potrebbe emettere la sentenza.

Angela Panzera

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium