/ Attualità

Attualità | 19 aprile 2022, 17:43

Sanremo: Pasqua super per tutti, numeri superiori al 2019 e al mercato incassi su del 50% rispetto a un sabato normale

Anche il giorno dopo Pasquetta ha registrato un afflusso di turisti (soprattutto francesi) nettamente superiore. Un buon viatico per i prossimi ponti e per l'estate

Sanremo: Pasqua super per tutti, numeri superiori al 2019 e al mercato incassi su del 50% rispetto a un sabato normale

“E’ stato un weekend lungo molto importante, con la città che ha lavorato moltissimo e in qualsiasi settore. Per quanto riguarda bar, ristorazione e bar confermo il ‘full’ praticamente ovunque”.

Sono le parole di Andrea Di Baldassarre, presidente di Confcommercio Sanremo: “Ho sentito tutte le varie associazioni soddisfatte – prosegue – per gli incassi fatti nel corso delle ultime giornate, condite da una ‘cartolina’ bellissima per la manifestazione ‘Pasqua in Fiore’, che potrebbe fare da preludio a un nuovo weekend importante, anche se purtroppo ci parlano di maltempo”. Sono numeri simili al 2019? “Probabilmente sono anche più alti di tre anni fa, ovvero l’ultima Pasqua prima del Covid e possiamo esprimere piena soddisfazione per come è andata”.

Sul fronte Confesercenti le sensazioni sono assolutamente identiche e, nel frattempo, il presidente Mimmo Alessi ha parlato di un martedì post Pasquetta scoppiettante per la città e per il mercato in particolare, soprattutto per la forte presenza di francesi ma anche di turisti rimasti: “Sabato scorso – ha detto – abbiamo vissuto una giornata tornate alle vecchie maniere con un aumento rispetto a un sabato normale che, per alcuni è stato del 50% in più. E’ stato sicuramente un mix tra francesi, turisti e le spese di Pasqua che ci ha garantito un weekend di lavoro decisamente superiore al normale”. Unico dato negativo per il prossimo weekend, legato alle previsioni meteo: “Ci parlano di brutto tempo – termina Alessi – ed è un peccato perché se avessimo avuto il sole, avremmo potuto ripetere quello di Pasqua, in virtù della festività di lunedì prossimo, con il 25 aprile”.

Sul fronte commercio è stata una settimana di Pasqua molto importante, anche se il sabato e la domenica sono stati sotto media, probabilmente dovuto ai molti turisti che hanno preferito andare ovviamente in spiaggia, piuttosto che fare shopping. “Abbiamo visto tantissima gente - ci ha detto Luca Lombardi, commerciante e Consigliere comunale - e la conferma l’abbiamo avuta visivamente nei bar e ristoranti. C’è chi ha lavorato di più e chi meno, con un trend positivo per la moda donna. Nel corso della settimana pasquale abbiamo registrato numeri importanti, del tutto simili se non superiori a quelli del 2019”.

Soddisfatti in media i commercianti, anche se ovviamente è mancata la clientela russa, anche se sono stati moltissimi i turisti arrivati dal Sud della Francia e dal Nord-Ovest della nostra penisola: “Abbiamo vissuto giorni molto importanti per il commercio della nostra città - ha terminato Lombardi – e in molti ci hanno confermato che torneranno anche nel weekend, nonostante le previsioni non siano delle migliori”.

Le categorie di turisti, secondo la maggior parte delle associazioni commerciali, sono quelle classiche e che hanno ricalcato quelle del 2019. Una settimana di Pasqua e un weekend, quindi, che possono essere annoverati come quelli della reale ripresa per la città di Sanremo, in attesa dei prossimi ponti e dell’estate.

Carlo Alessi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium