/ Eventi

Eventi | 27 giugno 2022, 16:36

Turismo outdoor, al via la prima edizione di Sciacarée: il Festival dell’Outdoor nel Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri

Sette week-end, quattordici date, un centinaio di eventi.

Turismo outdoor, al via la prima edizione di Sciacarée: il Festival dell’Outdoor nel Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri

Promuovere il patrimonio naturalistico, ambientale e culturale offrendo ai turisti un’esperienza unica di fruizione del territorio: dalle Alpi al mare.

Proseguono le attività del Piano Integrato TEMatico Modelli Integrati per il Turismo Outdoor (PITEM M.I.T.O.) che coinvolge 10 partners italiani e francesi (Regione Piemonte, Regione autonoma Valle d'Aosta, Regione Liguria, Visit Piemonte-DMO, Région PACA, Auvergne Rhône Alpes Tourisme, Département des Alpes de Haute - Provence, Département de la Savoie, Département des Hautes - Alpes, Département des Alpes - Maritimes) che vogliono creare un mercato turistico internazionale per l’outdoor nello spazio ALCOTRA (Interreg IT-FR).

Dopo il grande successo dell'OUTDOOR FESTIVAL06, conclusosi a Cannes il 1° maggio scorso, e del Piemonte Outdoor Festival ancora in corso, in collaborazione con Azienda Turistica Locale del Cuneese, Turismo Torino e Provincia ed Ente Turismo Langhe Monferrato Roero, con ben cinque date in calendario per scoprire cinque luoghi del Piemonte attraverso una “Caccia al tesoro”, adesso tocca alla Regione Liguria che ha presentato la prima edizione di Sciacarée, il Festival dell’Outdoor nel Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri.

Cosio d’Arroscia, Montegrosso Pian di Latte, Mendatica, Rezzo, Pigna, Rocchetta Nervina, Triora, sono le sette località del Parco delle Alpi Liguri che dal 25 giugno al 7 agosto ospiteranno Sciacarée, iniziativa promossa con le risorse del progetto Alcotra Mito 5 “Esperienze Outdoor”.

Sette località, sette week-end, quattordici date, un centinaio di eventi, buona parte dei quali gratuiti, che si concluderanno con il Trekking delle Alpi Liguri: Sciacarée ha l’ambizione di diventare un efficace strumento promozionale per le località e per le attività del Parco Naturale Regionale Alpi Liguri, un’occasione straordinaria per scoprire la bellezza dei borghi e per vivere le esperienze outdoor.

Come sempre i partner francesi e italiani del progetto saranno presenti in alcune tappe per promuovere la loro offerta outdoor e per vivere i territori di questa grande palestra a cielo aperto. 

Sciacarée è il nome in brigasco della Catena del Saccarello, le più alte montagne della Liguria, che comprende tra gli altri Bertrand, Missun, Saccarello, Frontè, Garlenda, Marta, Pietravecchia, Grai, Toraggio, Monte Monega, Ceppo, Toraggio, Bignone, e le valli Roia, Argentina e Arroscia. Dall’alta valle del Tanaro sino al mar Ligure, spartiacque tra Liguria, Piemonte e Francia, punto di confine e di unione, oggi teatro di una grande collaborazione transregionale e transnazionale per la valorizzazione delle località e delle attività outdoor. Sciacarée è quindi un nome strettamente identitario, che tocca direttamente – geograficamente e linguisticamente - non solo ogni località del Parco, ma, più in generale, tutte le località che insistono nell’area, attraversando il cuore della tradizione storico-culturale locale. 

Il programma di Sciacarée si svilupperà secondo il calendario seguente:

  • 25-26 giugno Cosio d’Arroscia
  • 2-3 luglio Montegrosso Pian di Latte
  • 9-10 luglio Rezzo
  • 16-17 luglio Mendatica
  • 23-24 luglio Pigna
  • 30-31 luglio Rocchetta Nervina
  • 6-7 agosto Triora
  • 5-6-7 agosto Trekking delle Alpi Liguri

Per ogni località, per ogni week-end – con la collaborazione delle Amministrazioni comunali, delle Pro Loco, dell’Ente Parco, dei privati – Sciacarée è un calendario di eventi: trekking, biking, e-biking, canyoning, arrampicate in falesia, ma anche semplici passeggiate nei borghi e attività gastronomiche, iniziazioni alle attività sportive, momenti di rilassamento, musica, attività per bambini e famiglie, per consentire a chiunque di venire nelle località del Parco a provare le esperienze outdoor. Nella stragrande maggioranza dei casi si tratta di esperienze che vengono ripetute continuativamente durante l’anno, programmate o su richiesta, che l’escursionista, la famiglia, il turista, può organizzare a proprio piacimento.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium