ELEZIONI COMUNE DI TAGGIA
 / Attualità

Attualità | 20 gennaio 2022, 17:22

Ventimiglia: non ancora certa la data per la riapertura totale della Statale 20 tra Trucco e Airole (Foto e Video)

A ottobre scorso Anas aveva promesso la riapertura totale della strada a Trucco entro la fine di gennaio ma, dopo la rimozione del cavo Enel da 15.000 (media tensione), che interferiva con i lavori di adeguamento della galleria, questa mattina l’impresa ha organizzato con due squadre di lavoro la ripresa delle lavorazioni.

Ventimiglia: non ancora certa la data per la riapertura totale della Statale 20 tra Trucco e Airole (Foto e Video)

Non c’è ancora una data precisa per la riapertura totale della Statale 20 del Colle di Tenda, tra la frazione ventimigliese di Trucco e Airole, percorribile solo a senso unico alternato da ormai circa 3 anni e che ha dovuto anche avere a che fare con la tempesta ‘Alex’ dell’ottobre scorso.

La conferma arriva da Anas, che sta lavorando alla corsia ‘Nord’ dei tre chilometri che dividono il Comune di Ventimiglia da quello di Airole e che tanti problemi stanno arrecando da tempo all’intera valle. Non poche le proteste, in particolare da parte francese dove i lavori successivi alla tempesta ‘Alex’ sono quasi terminati (a accessione del tratto Tenda-Colle), per la situazione di stallo che si è creata.

A ottobre scorso Anas aveva promesso la riapertura totale della strada a Trucco entro la fine di gennaio ma, dopo la rimozione del cavo Enel da 15.000 (media tensione), che interferiva con i lavori di adeguamento della galleria, questa mattina l’impresa ha organizzato con due squadre di lavoro la ripresa delle lavorazioni.

Attualmente consistono, con l’utilizzo di una ‘catenaria’, la posa di tubazioni di raccolta dei liquidi infiammabili e viene predisposto il piano di posa dei nuovi ‘new jersey’ e delle caditoie. L’avanzamento dei lavori sta interessando metà galleria, il tutto nell’ottica di poter consentire il prima possibile l’apertura a doppio senso di marcia del tratto interessato.

Nessuna data certa sulla riapertura totale e sulla rimozione del semaforo, ma l’Anas assicura che per i lavori in galleria si è veramente in dirittura d’arrivo e mancano pochi giorni alla parola fine di un intervento, che ha parzialmente spezzato in due la zona per troppo tempo.

Ora ci si augura che tutto possa tornare alla normalità e che le autorità italiane e francesi possano risolvere i problemi esistenti sul colle, in modo da garantire nuovamente il transito tra Liguria e Piemonte, importante sul piano logistico ed economico.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium