/ Attualità

In Breve

lunedì 04 luglio
domenica 03 luglio
sabato 02 luglio

Attualità | 28 maggio 2021, 11:38

Sanremo: ieri il 'Tavolo del Turismo', stanziati dal Comune 240mila euro per la promozione della città quest'estate

Alla riunione erano presenti, con l’Assessore al Turismo Giuseppe Faraldi, tutti i vertici delle associazioni, per un incontro fondamentale per organizzare al meglio l’estate matuziana. L'investimento sarà attuato con i soldi della tassa di soggiorno.

Sanremo: ieri il 'Tavolo del Turismo', stanziati dal Comune 240mila euro per la promozione della città quest'estate

Riunione fiume, ieri mattina i Comune a Sanremo, per il ‘Tavolo del Turismo’, importante organo che vede raggruppare l’Amministrazione comunale della città dei fiori e le associazioni di categoria del settore economico, commerciale e turistico matuziane.

Alla riunione erano presenti, con l’Assessore al Turismo Giuseppe Faraldi, tutti i vertici delle associazioni, per un incontro fondamentale per organizzare al meglio l’estate matuziana, che è ormai alle porte ed arriva dopo un lunghissimo e difficilissimo a causa del Covid-19 e delle molte chiusure di bar, ristoranti e strutture ricettive in genere.

Molte le idee sul tavolo per la stagione estiva, anche se ovviamente sarà importante promuovere al meglio la città e convogliare i flussi turistici che, comunque, sono pronti a invadere le città di villeggiatura, con la tanta voglia di ‘evadere’ da casa e dalle città. Proprio per questo il Comune ha deciso di mettere sul piatto un importante investimento pubblicitario, che vedrà coinvolto soprattutto il web, in modo da convogliare l’informazione ‘veloce’, direttamente al potenziale cliente.

Saranno investiti ben 240mila euro, che porteranno il nome di Sanremo in Italia e nel Mondo, per ‘convincere’ chi vorrà trascorrere le vacanze al mare ad arrivare nella città dei fiori. Nei prossimi giorni sarà anche fornito, nel dettaglio, il modo con cui saranno spesi i soldi per un’estate nella quale si spera possano ritornare alla normalità le abitudini delle persone.

Le associazioni hanno fatto una scelta strategica, per investire grosse cifre, in una data consona per il cosiddetto ‘assorbimento’ del mercato. Le associazioni si erano preparate su una potente campagna sui media per poter portare turisti, lavorando su un piano di ‘bombardamento’ soprattutto internazionale, che partirà il 7 giugno. Si sta preparando tutto il materiale e le associazioni hanno confermato una specie di claim “Vorremmo che i bambini d’Europa imparino la parola Sanremo dopo ‘Mamma’.” Tutto è finanziato con la tassa di soggiorno ed il progetto è stato presentato da: Federturismo (Marco Sarlo), Federalberghi (Silvio Di Michele) e Asshotel (Sergio Scibilia).

Ancora nessuna novità, invece, arriva dalla promessa manifestazione musicale di cui si parla da marzo scorso, che era stata prospettata da Amadeus come ‘rimborso’ alla città, privata durante il Festival delle collaterali e degli appuntamenti classici attorno alla kermesse canora.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium