/ Solidarietà

Solidarietà | 23 settembre 2019, 13:10

Camporosso: ACEB dona 500 borracce agli alunni delle scuole infanzia e primarie del Comune

"Un concreto segnale nell’ottica della lotta al consumo di plastica che tanti danni sta provocando all’ambiente"

Camporosso: ACEB dona 500 borracce agli alunni delle scuole infanzia e primarie del Comune

Il 13 settembre scorso, il consiglio direttivo di ACEB (Associazione Culturale Eventi Benefici), ha deliberato la donazione di borracce in alluminio (circa 500) per gli alunni delle scuole infanzia e primarie del Comune di Camporosso.

“Solidarietà e background, un connubio vincente – afferma il presidente ACEB Stefano Urso -. Questa decisione venuta in un momento delicato come questo dove è importante la tutela dell’habitat non solo del nostro comprensorio, ma per tutto il mondo. Un concreto segnale nell’ottica della lotta al consumo di plastica che tanti danni sta provocando all’ambiente e che sicuramente non cambierà il mondo, ma aiuterà i più piccoli a prendere coscienza che il pianeta terra è uno solo e che bisogna prendersi cura di lui ogni giorno, attraverso piccole ma concrete e continuate azioni. L’arrivo della borracce è previsto per fine ottobre, lasceremo decidere al Sindaco e all’amministrazione comunale di Camporosso, quando consegnarle”.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium