/ Eventi

Eventi | 12 aprile 2024, 09:46

'Primavera in musica' a Vallecrosia, il recital chitarristico di Elia Portarena incanta il pubblico (Foto)

Il vincitore del concorso chitarristico internazionale città di Sanremo 2023 ospite del terzo incontro della rassegna organizzata dall'associazione musicale G.B. Pergolesi e dal Comune

'Primavera in musica' a Vallecrosia, il recital chitarristico di Elia Portarena incanta il pubblico (Foto)

Il "Recital chitarristico" di Elia Portarena, vincitore del concorso chitarristico internazionale città di Sanremo 2023, incanta il pubblico della sala polivalente a Vallecrosia in occasione del terzo incontro della rassegna 'Primavera in Musica' organizzata dall'associazione musicale G.B. Pergolesi e dal Comune.

Dopo il "Recital di violino" del 19enne Leonardo Priori e il "Recital al pianoforte" della professoressa Adriana Costa, la musica, domenica pomeriggio, è tornata protagonista nella città della famiglia. Per l'occasione erano presenti anche il vicesindaco Marilena Piardi e i consiglieri comunali Enrico Amalberti e Denis Perrone. "Con la sua chitarra, Elia Portarena, giovanissimo ragazzo di 23 anni ha incantato il pubblico che lo ha applaudito a lungo" - dice il vicesindaco di Vallecrosia Marilena Piardi - "Ringraziamo la professoressa Adriana Costa che ogni domenica ci fa conoscere e ascoltare questi ragazzi così talentuosi tanto da essere considerati eccellenze italiane. Elia Portarena è stato, infatti, il vincitore del Concorso Chitarristico Internazionale Città di Sanremo 2023".

Elia Portarena ha iniziato a studiare chitarra classica all’età di 7 anni con il padre. All’età di 13 anni è stato ammesso all’Istituto Superiore di Studi Musicali Giulio Briccialdi di Terni nella classe del Maestro Roberto Fabbri, per poi proseguire con i Maestri Emanuele Segre ed Emiliano Castiglioni. Nel 2019 ha conseguito presso il Briccialdi la Laurea di 1 livello con 110 e lode e menzione d’onore. Nel 2021 ha conseguito il biennio di specializzazione al Conservatorio “D. Cimarosa“ di Avellino con lode e menzione d’onore. Dal 2015 al 2019 si è perfezionato con il maestro Aniello Desiderio, docente e concertista di fama mondiale presso l’Accademia di Musica Stefano Strata di Pisa. E’ stato allievo del maestro A. De Vitis, presso l’Istituto Collegium Artis di Frascati (Roma). Nel 2017 è risultato il vincitore della Borsa di Studio dedicata alla memoria del chitarrista Roberto Borghini presso l’Accademia Stefano Strata di Pisa, nel 2018 gli viene assegnata una seconda Borsa di Studio come miglior allievo della Masterclass del maestro Paolo Pegoraro e nel 2021 riesce a vincere la terza Borsa di Studio all’Accademia Stefano Strata nella Masterclass del maestro Zoran Dukic, uno dei più grandi concertisti viventi. È risultato vincitore di oltre 40 concorsi nazionali ed internazionali, tra i quali il Concorso di Vienna, il Concorso di Tokio e il Concorso di Valencia.

Il prossimo appuntamento con Primavera in musica sarà domenica prossima, il 14 aprile alle 17 nella sala polivalente con l'esibizione di un duo: Massimo Dal Prà al pianoforte e Massimo Pitzianti alla fisarmonica e bandoneon. L'ingresso è libero.

 

Elisa Colli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium