/ Eventi

Eventi | 03 ottobre 2022, 07:51

Sanremo: iniziati ieri i festeggiamenti di San Romolo con la celebrazione della Messa alla 'Bauma' (Foto)

Nell'occasione è stato ricordato Don Paolo Bellotto, parroco per 60 anni di San Giacomo e San Romolo, improvvisamente scomparso lo scorso luglio e che ebbe a cuore la Bauma del Santo Romolo.

Sanremo: iniziati ieri i festeggiamenti di San Romolo con la celebrazione della Messa alla 'Bauma' (Foto)

Sono iniziati ieri i festeggiamenti per San Romolo, il Santo Patrono di Sanremo, che si svilupperanno per tutto il mese. E' stata celebrata la Santa Messa alla Bauma di San Romolo in onore del Santo, a cura della Famija Sanremasca.

Nell'occasione è stato ricordato Don Paolo Bellotto, parroco per 60 anni di San Giacomo e San Romolo, improvvisamente scomparso lo scorso luglio e che ebbe a cuore la Bauma del Santo Romolo. 

La consegna dei premi e la proclamazione del cittadino benemerito, giovedì 13 ottobre, non si svolgerà al Teatro dell’Opera del Casinò ma all’Ariston, dovealle 17 si potrà anche assistere al concerto dell’Orchestra Sinfonica del Teatro Goldoni di Livorno, formata da 80 elementi. Si tratta di un evento che è tra l’altro sponsorizzato dal Governo della Corea del Sud. Un’altra novità riguarderà la Solenne Concelebrazione del mattino, sempre giovedì 13, nella Concattedrale di San Siro. La Messa, infatti, sarà celebrata dal Vescovo della Diocesi di Ventimiglia-Sanremo, insieme Mons. Guido Marini, Vescovo di Tortona.

Come sempre ci sarà anche la commedia dialettale: martedì 11 ottobre, al Teatro Ariston, la Compagna Stabile presenterà ‘Tùtu in famija’, una commedia in tre atti con Aldo Bottini e l’adattamento di Anna Blangetti. Mercoledì 12, al Teatro dell’Opera, è previsto il concerto della Sinfonica di Sanremo, che proporrà la quinta di Caikovskij e la presentazione, a cura di Marina Moretti di ‘Lettere da Sanremo di Cajkovskij’.

conclusione delle celebrazioni, ovviamente tutte sotto l’egida della ‘Famija Sanremasca’, sabato 15 ottobre alla Federazione Operaia si svolgerà la presentazione dell’antologia poetica ‘Prefùmi de giargun’, a cura di Marilena Vesco e, sabato 29 alle 18.15 alla Concattedrale di San Siro, la Messa in suffragio dei defunti della ‘Famija’ e di tutta la città.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium