/ Attualità

Attualità | 13 febbraio 2022, 07:02

Sanremo: i ragazzi della ‘Dante Alighieri’ a lezione di ambiente con I Deplasticati, nascono due nuovi progetti ‘green' (Foto)

Gli alunni della terza stanno mettendo a punto una scatola per la raccolta dei mozziconi, la seconda realizzerà interviste sulla raccolta differenziata

Sanremo: i ragazzi della ‘Dante Alighieri’ a lezione di ambiente con I Deplasticati, nascono due nuovi progetti ‘green' (Foto)

A fine gennaio I Deplasticati sono stati invitati dall’istituto ‘Dante Alighieri’ a parlare di ambiente con i ragazzi della seconda e terza media sezione C.

Durante le lezioni ci siamo focalizzati sull'importanza di preservare la salute del mare, in particolare del nostro mare che, come sappiamo, ha un valore particolare essendo parte del santuario dei cetacei - dichiarano dall’associazione - è stata sottolineata l'importanza decisiva che hanno i nostri comportamenti quotidiani soprattutto al momento di fare la spesa: portare a casa la minor quantità possibile di plastica, è infatti il primo decisivo passo verso uno stile di vita che sia meno impattante verso il nostro territorio. Interagendo con gli alunni, sono stati illustrati i semplici ‘trucchetti’ che  rendono il nostro sacco giallo un po’ più magro evidenziando come ne risulti al contrario meno magro il portafoglio”. 

La percezione, durante queste due ore di lezione, è stata quella di un grande interesse da parte degli alunni della professoressa Benedetti, che ha voluto e organizzato questo incontro. “È motivo di grande soddisfazione per la nostra associazione che vive in prima persona durante le pulizie delle spiagge quello che è l'impatto devastante della plastica sull'ambiente, sapere che il messaggio è passato” aggiungono da I Deplasticati.

Ma vediamo di capire il motivo di questo incontro.
Le classi 2ªC e 3ªC, della ‘Dante Alighieri’, hanno accettato di partecipare al concorso ‘Farebene2021’ promosso dall'associazione di volontariato ‘Still I Rise’ di Nicolò Govoni, un ragazzo di Cremona che ha fondato diverse scuole nei campi profughi di tutto il mondo, allo scopo di dare una formazione di qualità agli ultimi.

Dopo aver letto e commentato in classe un libro, gli studenti sono stati invitati a passare all’azione elaborando un progetto in cui essere parte attiva nella risoluzione dei problemi del territorio.
Entrambe le classe si sono dimostrate attente alle problematiche ambientali: la 3ªC ha progettato una scatola per raccogliere i mozziconi che troppo spesso vengono dispersi nell'ambiente e si sta cercando attualmente qualcuno che li aiuti a realizzare un prototipo in metallo per proporne poi l’adozione all'amministrazione comunale e ai gestori delle spiagge.
La 2ªC, invece, sta realizzando delle interviste sulla raccolta differenziata.
Tutti hanno accettato con grande entusiasmo di partecipare a una lezione in classe de I Deplasticati e una giornata di pulizia delle spiagge.

I Deplasticati

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium