ELEZIONI COMUNE DI TAGGIA
 / Eventi

Eventi | 06 dicembre 2021, 10:16

Bordighera: 'Fughe di teatro' all'insegna dell'umorismo, si parte il 26 dicembre con Maurizio Lastrico

"Nel segno della continuità il pubblico potrà assistere a pièces brillanti e di qualità, che porteranno sul nostro palcoscenico grandi nomi" - ha commentato il vicesindaco Mauro Bozzarelli.

Bordighera: 'Fughe di teatro' all'insegna dell'umorismo, si parte il 26 dicembre con Maurizio Lastrico

Maurizio Lastrico, darà il via alla rassegna in tre spettacoli Fughe di Teatro… e di Umorismo a Bordighera. La prima di queste serate in programma domenica 26 dicembre, alle 21, a Palazzo del Parco si intitolerà  “Quello che parla strano”.

Il comico ligure più amato del momento si propone con una sperimentazione sul linguaggio nato dall'osservazione di realtà fra loro molto distanti: dai locali, in cui si mescolano borbottii e luoghi comuni, agli oratori parrocchiali, fino ai teatri stabili in cui si mettono in scena i grandi classici. Attraverso i suoi celebri endecasillabi “danteschi”, che mescolano il tono alto e quello basso, Maurizio Lastrico ripercorre il meglio del suo repertorio, raccontando con ironia di incidenti quotidiani, di una sfortuna che incombe, di un caos che gode nel distruggere i rari momenti di tranquillità della vita. Narratore di storie condensate in cui la sintesi e l'omissione generano un gioco comico di grande impatto

Gli altri appuntamenti in cartellone vedono altri volti celebri del teatro. Alla vigilia dell'Epifania è in programma “Pigiama per sei” (mercoledì 5 gennaio ore 21.00), una commedia che ha debuttato nell'ultima edizione del festival teatrale di Borgio Verezzi. Un vero meccanismo a orologeria scritto da Marc Camoletti, noto per esilaranti ‘vaudeville moderni’, portati al successo da grandi interpreti (a partire dal Boeing boeing cinematografico di Jerry Lewis e Dean Martin). In scena con la direzione di Marco Rampoldi l’inedita coppia comica formata da Antonio Cornacchione e Max Pisu, insieme a una delle migliori attrici teatrali italiane, Laura Curino, e alla versatilissima Rita Pelusio, capace di passare con facilità dalla leggerezza dei personaggi televisivi, al forte impegno sociale (completano il cast Roberta Petrozzi e Rufin Doh Zeyenouin).

Terzo e ultimo appuntamento sarà quello che vede protagonista Giacomo Poretti qui affiancato da Daniela Cristofori in “Funeral home”(sabato 15 gennaio ore 21.00) per la regia di Marco Zoppello, già artefice del fenomeno di “Stivalaccio teatro”. una nuova divertente e coraggiosa sfida per Poretti, figura amatissima ora impegnata in un percorso teatrale di cui questo spettacolo rappresenta tappa preziosa. Il tema si presta ad una comicità in stile british che saprà conquistare la platea di Palazzo del Parco.

La rassegna di Bordighera è curata da Claudia Claudiano e Nidodiragno produzioni in occasione delle festività natalizie. "Sono davvero felice – argomenta il vice sindaco Mauro Bozzarelli - che, dopo la dolorosa sospensione dello scorso anno, il sipario del Palazzo del Parco possa nuovamente aprirsi per la Stagione Teatrale. Nel segno della continuità il pubblico potrà assistere a pièces brillanti e di qualità, che porteranno sul nostro palcoscenico grandi nomi".

"Nel momento attuale, la serenità deve necessariamente accompagnarsi alla sicurezza – conclude ancora Bozzarelli - per questa ragione l'ingresso agli spettacoli sarà possibile solo ed esclusivamente su prenotazione e comunque in ottemperanza a tutte le disposizioni in vigore per contrastare la pandemia. Abbiamo sempre attuato con grande scrupolo tutte le misure di prevenzione necessarie e continueremo a farlo"

"Per informazioni, biglietti e prenotazioni si può telefonare al numero 0184/54 46 33 dal lunedì al venerdì h 9.00- 13.00/ 15.00- 18.00. Il botteghino è allestito presso Ufficio IAT di Bordighera, ogni giovedì dalle 15.30 alle 17.30 (a partire da giovedì 9 dicembre fino a giovedì 13 gennaio). Costo biglietto euro 20" - ricordano gli organizzatori.

Stefano Michero

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium