/ Attualità

Attualità | 31 ottobre 2021, 11:34

Al MOG protagonisti i 'Tre Bicchieri' del Gambero Rosso, sette i vini liguri premiati (foto)

Il Colli di Luni Vermentino è il protagonista indiscusso ligure dei vini premiati con i 'Tre Bicchieri', il riconoscimento massimo della guida annuale del Gambero Rosso. Premiati anche il Rossese di Dolceacqua (Maccario Dringenberg), Dolceacqua Bricco Arcagna 2019 (Terre Bianche)

Al MOG protagonisti i 'Tre Bicchieri' del Gambero Rosso, sette i vini liguri premiati (foto)

Il Colli di Luni Vermentino è il protagonista indiscusso ligure dei vini premiati con i 'Tre Bicchieri', il riconoscimento massimo della guida annuale del Gambero Rosso che vede in classifica sette cantine liguri, di cui quattro premiate con il Colli di Luni Vermentino.

La guida, che contiene l'elenco di 476 'Tre Bicchieri', è stata presentata nei giorni scorsi a Genova, in un evento degustazione al nuovo mercato orientale, che si è tenuto il 28 e 29 ottobre, occasione per appassionati e intenditori degustare le novità nel campo delle eccellenze vitivinicole.

"Doveva essere un evento del 2019, stoppato dalla pandemia. - spiega a La Voce di Genova Alessandra Monda, responsabile Gambero Rosso Torino, organizzatrice dell'evento genovese  -Siamo doppiamente felici di essere qui al Mog, in questo bellissimo spazio. Abbiamo già fatto un corso e adesso via agli eventi, abbiamo iniziato con il top, 'Tre Bicchieri', i vini premiati dalla guida 'Vini d'Italia' edizione 35. Quest'anno abbiamo trenta cantine per tutti gli appassionati e per gli operatori del settore, per poter assaggiare il meglio che c'è in Italia dei vini italiani".

Dopo il difficile momento legato alla pandemia il settore sta ripartendo "Siamo molto ottimisti, il 'Gambero' lavora per questo, grazie alla fiducia che i produttori ci danno da 35 anni", spiega Monda, che sulla Liguria aggiunge: "Ci sono sette aziende premiate con i 'Tre bicchieri', ma ce ne sono altre all'interno della guida. La Liguria è rappresentata degnamente all'interno di tutte le nostre guide che coprono diversi settori della ristorazione, dallo street food, la pizzeria e la pasticceria".

La nostra regione quest'anno ha perso uno dei tre bicchieri premiati lo scorso anno, ma la qualità delle cantine premiate rimane molto alta. A ricevere il premio, come detto, sono state quattro aziende produttrici del Colli di Luni Vermentino (Giacomelli, Cantine Lunae Bosoni, La Baia del Sole-Federici e La Pietra del Focolare). Premiati anche il Rossese di Dolceacqua (Maccario Dringenberg), Dolceacqua Bricco Arcagna 2019 (Terre Bianche) e Riviera Ligure di Ponente Pigato di Albenga Saleasco 2020 (Cantine Calleri).

"La Liguria è cresciuta molto negli ultimi anni, come la qualità di conseguenza. - ha spiegato Cinzia Tosetti, responsabile in Liguria per il Gambero Rosso - Abbiamo delle eccellenze in Liguria che vanno da levante, con i Colli di Luni, le 5 Terre, dove purtroppo non riusciamo a trovare grandi eccellenze, ma ce la faremo, e poi a ponente, dove troviamo il Pigato, il Vermentino e il Rossese di Dolceacqua. La qualità in generale è cresciuta molto, sono cresciute molto le aziende, ci credono, ed è cresciuta anche la sensibilità del consumatore ligure, che oggi va nei ristoranti e consuma il vino locale".

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium