/ Cronaca

Cronaca | 21 settembre 2021, 14:28

Non vaccinato finisce in terapia intensiva al San Martino lancia l'appello "Non fate come me" (Video)

Vincenzo, 48 anni, diabetico, è finito in terapia intensiva per il covid: "Vaccinatevi, perché il covid esiste ed è bruttissimo, non credete alle fake news"

Non vaccinato finisce in terapia intensiva al San Martino lancia l'appello "Non fate come me" (Video)

Un'altra cosa che posso aggiungere è che il processo di recupero è molto lungo. Io spero che mi possiate capire perché ve lo dico dal profondo del cuore. Non fate come me che ho sbagliato a non vaccinarmi. Se potessi tornare indietro mi vaccinerei subito. Le persone hanno bisogno di non credere alle fake news, ma di credere ai dottori, non credete alle sciocchezze. Io ho già convinto sei persone. Posso dirvi solo una cosa, dal profondo del mio cuore, per quello che ho visto in rianimazione, vaccinatevi, perché il covid esiste ed è bruttissimo".

A dirlo è Vincenzo, un paziente diabetico del San Martino, che a 48 anni è finito in rianimazione per via del covid. L'uomo, non vaccinato, ha lanciato un appello davanti al direttore del reparto di malattie infettive Matteo Bassetti. "Posso dirvi solo una cosa, dal profondo del mio cuore, - ha detto - per quello che ho visto in rianimazione, vaccinatevi, perché il covid esiste ed è bruttissimo. Io sto ancora a letto e non riesco a muovermi. Grazie ai dottori, specialmente al dottor Bassetti mi sto riprendendo. Quindi dico vaccinatevi, è importantissimo. Non è uno scherzo".

"Un'altra cosa che posso aggiungere - ha detto ancora - è che il processo di recupero è molto lungo. Io spero che mi possiate capire perché ve lo dico dal profondo del cuore. Non fate come me che ho sbagliato a non vaccinarmi. Se potessi tornare indietro mi vaccinerei subito. Le persone hanno bisogno di non credere alle fake news, ma di credere ai dottori, non credete alle sciocchezze. Io ho già convinto sei persone oltre alla mia famiglia, e spero di convincerne di più quando esco. State a sentire i professoroni che veramente ne sanno e non credete alle persone che non capiscono nulla".

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium