Elezioni comune di Diano Marina

 / Eventi

Eventi | 29 luglio 2021, 08:12

Imperia: domani sul palco di piazza San giovanni la finale del Premio Musicale ‘Io suono, tu sei’

I dieci artisti finalisti, selezionati su quasi un centinaio da tutta Italia, si esibiranno dalle 21. Sul palco anche Chiara Ragnini, madrina del Premio, e la savonese Margherita Zanin.

Imperia: domani sul palco di piazza San giovanni la finale del Premio Musicale ‘Io suono, tu sei’

"Io suono, tu sei", il Premio Musicale con la direzione artistica di Eugenio Ripepi e l'organizzazione di Alexander Service, sostenuto dal Comune di Imperia e realizzato con la sponsorizzazione di Ithil World Studio e la collaborazione dell'Associazione Culturale Imperia Musicale e di Nuova Scuola Genovese, ha ottenuto notevolissimi risultati in termini di iscritti durante questa sua prima edizione. 

Sono infatti quasi un centinaio le domande dei partecipanti pervenute in poco più di un mese dall'apertura del bando di questo Premio, completamente gratuito sia a livello d'iscrizione che per tutte le fasi di selezione, in tempi stretti dovuti all'adeguamento delle direttive che hanno fatto seguito all'emergenza Covid-19. Numeri molto alti per concorsi di questo genere. 

Ecco i dieci artisti selezionati:
- Alis Mata, cantautrice romana, classe 1994, presenta il brano "Vecchi dentro"
- Elio Cagnizi, perugino, classe 1978, ha musicato la canzone  "Amare liquido" da un testo di Maria Borio
- Daniele De Gregori, romano, classe 1985, porta "Le case mangiate dal sale"
- Garbino, duo di Pesaro, Iago ed Elisabetta, classe 1986 e 1989, portano "Rottami"
- Il ponte di Zan, band di Savona, propongono,  la canzone "La ruvidità del legno"
- Noma, al secolo Greta Dressino, di Finale Ligure, classe 1987, interpreta un brano dedicato a Mia Martini, con il testo di Gloria Bardi e la musica di Luca Felice, che si intitola "Alla spinosa felicità"
- Numa, al secolo Lorenzo Pompili, romano, classe 1996,  partecipa con "Teresa si sposa"
- Paco Fernandez Trio, formato da Paco Fernandez Ruiz de Asis, compositore di Cadiz trasferito da Siviglia in provincia di Alessandria, coadiuvato da Giorgio Martignoni (paroliere), Yeppo Deiana (basso), Luca Rubiu (chitarra) e Michela Carboni (voce). Si presenta con "Sono nei guai Mama"
- Edy Paolini, romana, classe 1979, partecipa con "Maledetta me"
- Ivano Tolio, veneto, di Bassano del Grappa, classe 1961, presenta il brano "Piove stanotte". 

Dalle 21 i dieci artisti finalisti si esibiranno nella splendida cornice di Piazza San Giovanni a Imperia, sul sagrato del Duomo di Oneglia: sul palco anche la madrina Chiara Ragnini e la savonese Margherita Zanin, che presenteranno gli ultimi lavori pubblicati.

Il vincitore sarà premiato con l'incisione della canzone proposta presso lo studio Ithil World di Imperia, unitamente alla realizzazione di un videoclip professionale in studio del brano e alla possibilità di aprire, nella serata del 22 agosto, la manifestazione Imperia Unplugged Festival, organizzata da Imperia Musicale, che ha già visto esibirsi importanti artisti.

Il Premio mira all'individuazione del miglior contenuto letterario all'interno della forma canzone e il fatto che siano arrivati testi di chiaro valore sottolinea questo sentimento di rinascita culturale che permea l'intera nazione: le iscrizioni sono infatti giunte, oltre che dalla Liguria, da Veneto, Lombardia, Toscana, Sardegna, Sicilia, Puglia, Campania, Lazio, Umbria, ed altre regioni.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium