/ Attualità

Attualità | 06 gennaio 2021, 19:12

Bordighera: grazie all'associazione culturale 'BordiEventi' raccolti 6.000 euro per i più bisognosi

L’associazione, nata per la realizzazione di eventi a livello sportivo, teatrale, fotografico e cineamatoriale, si è concentrata durante il 2020, per via della pandemia, proprio a raccogliere fondi per finalità sociali.

Bordighera: grazie all'associazione culturale 'BordiEventi' raccolti 6.000 euro per i più bisognosi

6.000 euro: è la somma che, durante il difficile anno trascorso, l'associazione culturale BordiEventi è riuscita a realizzare e distribuire a favore di chi si trova in difficoltà e di chi si prende cura della salute e della sicurezza dei cittadini.

L’associazione, nata per la realizzazione di eventi a livello sportivo, teatrale, fotografico e cineamatoriale, si è concentrata durante il 2020, per via della pandemia, proprio a raccogliere fondi per finalità sociali. 

“Mai come nel periodo appena passato abbiamo dovuto registrare difficoltà, naturalmente dovute alle restrizioni imposte dalla necessità della lotta al Covid-19. Difficoltà innanzitutto per noi, nel poterci trovare fisicamente con la frequenza cui eravamo abituati per organizzare i nostri progetti. Si pensi all’idea, lanciata ormai la scorsa estate, di un’opera cinematografica sui personaggi e i luoghi famosi della nostra cittadina, diretta da Emanuele Lopez, rinviata per l’impossibilità di recitare ed effettuare riprese restando uno vicino all’altro e per l’uso, giustamente necessario, della mascherina sul set - racconta il presidente dell’associazione Axel Vignotto. Siamo comunque riusciti ad organizzare moltissimi altri eventi, seppur alternativi, e di ciò siamo felici". 

Un’altra difficoltà da menzionare però è quella, tangibile nel corso del difficile anno scorso, che si è riversata su molte persone e nuclei famigliari, che si sono trovati in stato di bisogno.

“È proprio a loro -continua Axel- che abbiamo pensato con la nostra azione. A loro ed anche a chi come la Protezione Civile, la Croce Rossa, Ponente Emergenza, la Mensa dei Poveri della Parrocchia di Terrasanta, è in prima linea nel portare soccorso. Tutto quanto è stato pensato per loro, e a loro devoluto. Ringraziamo ancora il buon cuore di tutti coloro che hanno voluto sostenerci!“

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium