/ Solidarietà

Solidarietà | 18 ottobre 2020, 12:12

Bordighera, donato un defibrillatore al mercato coperto: grande gesto di solidarietà della 'Bordieventi' e di tanti cittadini

A breve verrà acquistata una teca per contenerlo e verrà affissa una targa in ricordo di Mimmo Cammareri, storico allenatore del Ventimiglia calcio e dipendente della Docks Lanterna recentemente scomparso

Bordighera, donato un defibrillatore al mercato coperto: grande gesto di solidarietà della 'Bordieventi' e di tanti cittadini

Grande gesto di solidarietà dell'associazione 'Bordieventi' e di tanti cittadini. Un defibrillatore è stato consegnato al mercato coperto della città di Bordighera. 

A breve verrà acquistata una teca per contenerlo e verrà affissa una targa che ricordi Mimmo Cammareri, storico allenatore del Ventimiglia calcio e dipendente della Docks Lanterna recentemente scomparso. Il defibrillatore è stato acquistato con il ricavato del torneo di calcetto di beneficenza svoltosi domenica 27 settembre.

 

"La lista dei ringraziamenti è molto lunga, molte persone hanno voluto dare un contributo per Mimmo, scrive sulla propria pagina social l'organizzazione 'Bordieventi'. Primi tra tutti i 'ragazzi' della Docks Lanterna che hanno seguito con molta attenzione la realizzazione dell'evento ed hanno contributo alla sua riuscita, grazie infinite. Grazie anche ad Andrea Otten e alla sua A&D Academy, indispensabile il suo aiuto nell'acquisto del defibrillatore, partecipando anche con una donazione.

Grazie ai commercianti del mercato coperto di Bordighera che hanno accolto con entusiasmo questa piccola grande opera di bene, aiutandoci con una donazione. Infine grazie a tutta la famiglia di Mimmo che ci accompagnato passo passo in questo percorso, presenziando sempre". 

“È veramente qualcosa di unico il bellissimo gioco di squadra che si è realizzato per portare a termine questo fantastico progetto - commenta il Presidente dell’Associazione BordiEventi Axel Vignotto. Sin dall’inizio, infatti, in moltissimi hanno collaborato perché rimanesse una concreta opera di bene in ricordo di Mimmo: i miei amici dell’Associazione che si sono da subito messi all’opera, la Docks Lanterna che ha sponsorizzato il torneo, le squadre partecipanti, Andrea Otten che con la A&D Academy ha permesso l’acquisto di un ottimo defibrillatore a prezzo di costo e addirittura con una donazione, e tantissimi altri. Il Comune curerà la manutenzione annuale del dispositivo, e metterà nei prossimi giorni una teca in cui contenerlo, alla quale noi aggiungeremo una targa in ricordo di Mimmo. Grazie ancora a tutti!”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium