/ Attualità

Attualità | 14 agosto 2020, 13:05

Sanremo: il Sindaco fa il punto di Ferragosto "Tanti turisti grazie alla promozione ma sono preoccupato sul piano sanitario" (Video)

Il primo cittadino matuziano ha evidenziato l'importanza della Rai e delle manifestazioni per promuovere il brand della città. Lanciato un appello a residenti e turisti (e soprattutto giovani) per mascherine e distanziamento sociale.

Sanremo: il Sindaco fa il punto di Ferragosto "Tanti turisti grazie alla promozione ma sono preoccupato sul piano sanitario" (Video)

“Sono eventi che nascono grazie all’entusiasmo e la voglia di fare e questo fa piacere. E’ sicuramente un’estate anomale, molto complessa e difficile da gestire. Qualsiasi cosa si fa, infatti, ci sono persone e soddisfatte e altre meno”.

Lo ha detto il Sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, a margine della presentazione di ‘Saldi di Gioia’, facendo un excursus anche sulle problematiche vissute sul piano turistico-commerciale negli ultimi tempi. “Noi dobbiamo lavorare per migliorare l’offerta e andare incontro al maggior numero di persone. ‘Saldi di gioia’ è sicuramente importante per i commercianti come è stata quella del mercato ambulante, che è stato spostato sul mare. A me è chiaro che deve tornare al più presto possibile in piazza Eroi, ma dobbiamo anche aiutare un settore come questo pur creando disagi ad altre persone”.

Biancheri ha poi parlato a 360 gradi di Sanremo e dell’importanza della promozione in Italia e all’estero che si è rivelata fondamentale per avere quest’estate molti turisti: “Non dimentichiamo che anche la delibera ‘spazio aperto’ ha creato disagi, ma è importante per i commercianti. La ‘Milano-Sanremo’ è stata una lotta e capisco chi mi ha criticato. Ma la data dell’8 agosto non l’abbiamo decisa noi. Una piccola parte di persone l’abbiamo accontentata, altre parti no ma pensiamo alla diretta in tutto il Mondo che, probabilmente, ci poterà gente e quella gente spenderà nella nostra città. Se il Sindaco avesse deciso di non farla sarebbe stata una sconfitta ma la visione deve essere più ampia e non settoriale. E noi siamo stati fortunati perché abbiamo qualcosa in più: ma non arriva da me o dal Comune, ma dalla promozione che facciamo ogni anno per promuovere la città. Stiamo cercando di portare a termine una situazione difficile e possiamo anche sbagliare”.

Il Sindaco ha anche parlato dei progetti e media e lunga scadenza: “Ma, dopo questa estate anomala ci prepareremo per la fine dell’anno, il Festival e anche la prossima stagione. Stiamo parlando con la Rai per fare una puntata di ‘Linea Blu’ sul Santuario dei Cetacei, un altro spot fantastico per la città. Senza dimenticare il ‘Tenco’ che potrebbe tornare in onda sulla Rai e ‘Area Sanremo’, in modo da avere maggiore visibilità e, quindi, promozione. E’ fondamentale lavorare sul brand che, quando sarà finita questa situazione, ci darà ancora di più”.

Biancheri ha comunque espresso preoccupazione per il futuro del Covid-19, lanciando le personali raccomandazioni a residenti e turisti: “Io sono spaventato sul piano sanitario, perché un nuovo lock down sarebbe devastante e, quindi, serve maggiore attenzione da tutti. Vedo che c’è molta superficialità e nei prossimi weekend andremo a controllare maggiormente le zone frequentate dai più giovani perché la situazione è preoccupante. Dobbiamo combattere su questo ma senza allarmismi perché siamo anche una città turistica e che deve essere ricettiva. Ma serve la collaborazione di tutti nel seguire le regole mentre vedo i più giovani sempre appiccicati tra loro. Facciamo attenzione perché rischiamo di ricominciare daccapo e se non vengono rispettate le regole non si fa un danno contro se stessi ma contro gli altri. Ho letto che entro gennaio arriverà il vaccino ma, fino a quel momento cosa facciamo? Quindi invito tutti a evitare assembramenti e tenere la mascherina se necessario perché si corrono rischi davvero enormi”.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium