/ Attualità

Attualità | 09 dicembre 2019, 07:21

Sanremo: dopo il 'caso' dell'hotel di Portosole il Comune mette un freno alle osservazioni anonime per i progetti pubblici

Gli uffici chiederanno un documenti a chi vorrà legittimamente dire la propria sui documenti pubblicati secondo le norme di Legge

Sanremo: dopo il 'caso' dell'hotel di Portosole il Comune mette un freno alle osservazioni anonime per i progetti pubblici

La discussione delle 6 osservazioni arrivate in Comune per il progetto di Portosole segna un punto di svolta nella procedura per il loro accoglimento. Durante la discussione in seconda commissione, infatti, molti dei consiglieri si sono detti stupiti per via del fatto che le osservazioni fossero arrivate agli uffici in forma anonima. Di conseguenza i tecnici del Comune si sono trovati costretti a rispondere con le loro controdeduzioni a... nessuno.

Una situazione a dir poco assurda per un Ente che, giustamente, ha regole ben precise per altri ambiti di interazione con il pubblico. Per questo, proprio nell'ambito della discussione per l'hotel del porto, i consiglieri hanno chiesto di modificare il regolamento specificando a chiare lettere che per la presentazione delle osservazioni sarà necessario allegare anche un documento. Una garanzia in più sia per il Comune che per i richiedenti.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium