/ Attualità

Attualità | 03 aprile 2019, 08:44

Dalla Svezia a Sanremo: domenica scorsa il 'Plogging' sul porto vecchio, raccolti 60 Kg di 'rumenta' in mare

E' stato il primo intervento in città del neo costituito gruppo ‘Plogging Sanremo’, che ha avuto il patrocinio del ‘Panathlon Club Imperia-Sanremo’.

Dalla Svezia a Sanremo: domenica scorsa il 'Plogging' sul porto vecchio, raccolti 60 Kg di 'rumenta' in mare

Molti volenterosi, invitato dagli organizzatori che sabato scorso avevano partecipato al Palafiori al Convegno ‘Il Mare Invisibile 2’, dedicato alle criticità del Mare, hanno partecipato domenica alla raccolta di rifiuti, su tutto il molo lungo del Porto Vecchio di Sanremo, riempiendo sei grossi sacchi per circa 60 Kg. di plastica, vetro, lattine ed altro e li hanno correttamente conferiti.

E' stato il primo intervento in città del neo costituito gruppo ‘Plogging Sanremo’, che ha avuto il patrocinio del ‘Panathlon Club Imperia-Sanremo’. Il ‘Plogging’ è un’attività sportiva inventata in Svezia e consiste nel raccogliere rifiuti mentre si marcia, si corre o si fa jogging. Sono sufficienti guanti, un sacco per la loro raccolta,  buona volontà e sensibilità ecologica.

Giovanni Manuguerra, uno tra gli organizzatori del Convegno e consigliere del Panathlon Club Imperia-Sanremo, ringrazia tutti i volontari che hanno aderito con lui alla raccolta e li invita a divulgare la nuova ‘disciplina sportiva’. Sarà sua premura informare tutti i volontari, ogni qual volta il Panathlon o altre associazioni organizzeranno passeggiate o corse stile ‘Plogging’.

Carlo Alessi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium