/ Attualità

Attualità | 04 maggio 2019, 12:27

Sanremo: oltre 100 persone per la 'prima' del documentario anglo-tedesco “Bussana Resilient | Art in Ruins”

La proiezione è avvenuta nella chiesa grande ed ha suscitato grande apprezzamento da parte del numeroso pubblico intervenuto.

Sanremo: oltre 100 persone per la 'prima' del documentario anglo-tedesco “Bussana Resilient | Art in Ruins”

Ieri, oltre 100 persone, hanno preso parte alla 'prima' del documentario “Bussana Resilient | Art in Ruins”. La proiezione è avvenuta nella chiesa grande ed ha suscitato grande apprezzamento da parte del numeroso pubblico intervenuto. Tra gli spettatori anche numerosi stranieri, un dettaglio che rispecchia l'internazionalità di questa produzione.  

La pellicola è nata grazie al lavoro della “Royal Film Company” di Londra e dell'agenzia di comunicazione tedesca “Sommer+Sommer”. Il 'corto', di 25 minuti, è stato realizzato intervistando chi vive a Bussana Vecchia e ha contribuito alla sua rinascita, con l'intento di approfondire le conseguenze della diatriba tra Comune e Demanio che sta tenendo con il fiato sospeso gli abitanti.Come noto, la Bussana Vecchia che vediamo oggi è frutto del lavoro di chi, senza alcun finanziamento, negli anni ha ricostruito dalle rovine del terremoto del 1887 creando il Villaggio degli Artisti famoso in tutto il mondo. Ma oggi ci sono ombre scure all’orizzonte e la parola che fa più spavento è ‘sgombero’. 

Il TRAILER


Per gli organizzatori è stato un successo. Una soddisfazione anche per il nostro gruppo editoriale. Sanremo News ha collaborato all'organizzazione e la redazione ha fornito un proprio contributo alla realizzazione dell'opera. Infatti nel documentario è prevista anche un'intervista ad un nostro giornalista. Dopo la presentazione ufficiale a Bussana Vecchia, i produttori porteranno il documentario “Bussana Resilient | Art in Ruins” ai maggiori Film Festival internazionali come il Cannes Corporate Media Award e il Florence Short Film Festival. Non solo, infatti, a breve potrebbero esserci nuove proiezioni anche su Sanremo.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium