/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 10 dicembre 2018, 18:20

Imperia provincia con le 'paghe' più basse della Liguria, 73 esima su 107 a livello nazionale

Numeri preoccupanti che confermano, almeno nelle statistiche, un periodo di crisi per il capoluogo del ponente

Imperia provincia con le 'paghe' più basse della Liguria, 73 esima su 107 a livello nazionale

Dopo quella sulla qualità della vita un'altra classifica non gratificante per la provincia di Imperia. Jp Geography Index ha infatti stilato una graduatoria retributiva a livello nazionale. Nel dettaglio sono state analizzate e suddivise in fasce, verde, arancione e rossa, le 107 province italiane in base alla paga media con rilevazioni fatte attraverso i dati Istat.

Imperia si piazza in 73 esima posizione generale, la prima della fascia rossa, con una retribuzione annua lorda media di 26.461 euro. Ben sette gradini più sotto rispetto al 2017, dietro a tante città del sud Italia come Napoli, Salerno, Siracusa, Foggia e dietro soprattutto al resto della Liguria.

La nostra provincia è infatti la meno pagata della regione battuta nell'ordine da Genova 31.469 euro, Savona 27.489 euro e La Spezia 26.461 euro in percentuale la media degli stipendi degli imperiesi è più bassa dell'11,3% rispetto al resto della Regione.

Numeri preoccupanti che confermano, almeno nelle statistiche, un periodo di crisi per il capoluogo del ponente. Negli ultimi due mesi Imperia ha ottenuto infatti solo bocciature con il 90 esimo posto nelle classifica delle province green stilata da Legambiente e il 104 esimo per la qualità della vita secondo ItaliaOggi.

Files:
 JP Geography Index 2018 (1.5 MB)

Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium