/ Eventi

Eventi | 05 dicembre 2022, 14:47

Disponibile in libreria il libro "Cappuccetto Green" della Fata Zucchina

Una simpatica e intelligente iniziativa della giornalista Renata Cantamessa, che ha scritto delle fiabe richiamando l’attenzione dei bambini sui temi della sostenibilità ambientale.

Disponibile in libreria il libro "Cappuccetto Green" della Fata Zucchina

Un appuntamento da non perdere nelle librerie dal prossimo 12 dicembre con la seconda edizione dell’ultimo libro di Renata Cantamessa, alias Fata Zucchina. A grande richiesta da tutta Italia dopo l'edizione limited per le scuole, arriva la  nuova edizione del libro di ecofavole di Fata Zucchina destinata al grande pubblico, ma sempre a favore della Ricerca Oncologica Pediatrica.

“Cappuccetto green, e altre ecofavole nel piatto”, si propone di sensibilizzare i bambini, ma anche i grandi sull’importanza della salute alimentare sin dai primi anni di vita. L’autrice, sfruttando le proprie doti di divulgatrice agro-scientifica, con singolare inventiva ha elaborato fiabe che, nello stesso momento in cui catturano l’attenzione dei bambini attraverso il richiamo a personaggi celebri delle fiabe più note di sempre, li educano ad apprezzare alimenti sani, tipici del territorio, avvicinandoli a un consumo amico dell’ambiente ed esente da sprechi.

Una pubblicazione, giunta alla sua seconda edizione, che dopo la presentazione al Salone del libro di Torino, ha già ottenuto importanti riconoscimenti, come il primo posto nella sezione narrativa del Premio Internazionale E. Volterrani, e che ha confermato Renata Cantamessa nell’olimpo nazionale dei divulgatori agro-alimentari. La fata con i disegni del cartoonist Tiziano Riverso accompagna i lettori in un viaggio attorno a una parola che richiede cura, tempo, rispetto, fantasia e un po’ di magia: la sostenibilità. E dove le eccellenze dell’agroalimentare della Liguria, come Aglio di Vessalico, Fagioli di Pigna, Cipolla egiziana, Basilico DOP e quattro di Albenga sono grandi protagoniste insieme a quelle piemontesi.

Il libro come in tutte le iniziative editoriali della fata Zucchina, si propone anche una finalità benefica, in questo caso la raccolta di fondi a favore della Ricerca sui tumori pediatrici.

Renata Cantamessa: “La prima condizione della felicità è che il legame tra l’uomo e la natura non si rompa: abbiamone cura ogni volta che ci guardiamo allo specchio, mangiamo e viviamo. Uscendo dalla mia storica favola e cambiando il mio cappuccio, ho sperimentato nella mia esistenza quello che dice Greta Thunberg: “Non sei mai troppo piccolo per fare la differenza”. Oggi la mia favola è diventata quella di una Terra più felice e di un futuro più sicuro. Spero sia anche la vostra, anzi, la nostra.”

 

Fata Zucchina è nata dalle parole del piccolo Umberto (oggi un giovane brillante!) che, nel 2013, ha visto in Renata quel sorriso, quella voglia di fare e quella passione ostinata per il suo lavoro tipici di una fata, ma non di una qualunque. Nella sua mente, voleva regalare una nuova “supereroina” all’agricoltura italiana che partiva dall’orto dei suoni nonni e si allargava al mondo intero.

 

Cappuccetto Green e altre ecofavole nel piatto

Autore: Renata Cantamessa - Fata Zucchina

Formato: 12 x 16,5 cm

Pagine: 192 a colori

Disponibile: da 12 dicembre 2022

ISBN: 978-88-98477-56-2

Prezzo di copertina: 15 €

 

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium