/ Eventi

Eventi | 19 novembre 2022, 11:20

Al via "Paesaggi urbani", mostra di fotografie in esposizione a Bordighera (Foto e video)

E' aperta al pubblico tutti i giorni, festivi compresi

Al via "Paesaggi urbani", mostra di fotografie in esposizione a Bordighera (Foto e video)

Nella città delle palme, da giovedì, si può visitare la mostra di fotografie "Paesaggi urbani" in esposizione nella sede dell'Unione culturale democratica /Anpi di Bordighera, in via Al Mercato n° 8.

“Nella mostra si vedono immagini di una città europea. La maggiore mobilità consentita dai moderni mezzi di trasporto e dalle maggiori possibilità economiche ci hanno permesso di superare le storiche, tradizionali divisioni nazionali e di farci sentire cittadini dell’Europa. Un continente unico nel panorama mondiale per economia, storia, cultura, arte e condizioni democratiche di vita” - spiega Giorgio Loreti, presidente di Ucd e Anpi Bordighera - “Le immagini urbane qui esposte, oltre a fissare un particolare momento, potrebbero contribuire a renderci familiare una realtà che pochi decenni fa veniva considerata ‘straniera’. Un valore inestimabile di pace che la guerra, male assoluto, in corso per l’aggressione russa all’Ucraina, ci fa ancor più desiderare e apprezzare. Vi è perciò il desiderio di rendere familiari le immagini di città non italiane nello spirito di essere cittadini europei e non solo italiani, perché ormai ci sentiamo tutti europei, soprattutto i giovani che vivono e viaggiano, per motivi di studio o di lavoro, all’estero, specialmente in Europa“.

“Fino alla prima decade di dicembre si potrà visitare la mostra di fotografie” - annuncia Giorgio Loreti - “Doveva terminare il 30 novembre ma, in realtà, noi teniamo sempre aperte le piccole manifestazioni che facciamo anche oltre la data di chiusura. La mostra è aperta al pubblico tutti i giorni, dalle 17 alle 19, ma se qualcuno volesse venire in orari diversi potrà farlo basta telefonarmi. Si può anche vedere di mattina o nel primo pomeriggio, sono disponibile a venire apposta per permettere a tutti di poterla ammirare”.

La mostra di fotografie, scattate da un'artista che preferisce rimanere nell'anonimato, è perciò aperta al pubblico tutti i giorni, festivi compresi, dalle 17 alle 19. L'ingresso è libero nel rispetto delle norme sanitarie anti- Covid. 

Elisa Colli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium