ELEZIONI COMUNE DI SANREMO
 / Attualità

Attualità | 31 ottobre 2022, 07:14

Crisi pandemica e caro energia, Giorgio Merlino (Fistel Cisl): “A rischio molti posti di lavoro nei cinema e nei teatri” (videointervista)

“Nonostante le riaperture il settore patisce la concorrenza delle piattaforme on line”, dice il delegato provinciale che invoca “tutele e finanziamenti”

Crisi pandemica e caro energia, Giorgio Merlino (Fistel Cisl): “A rischio molti posti di lavoro nei cinema e nei teatri” (videointervista)

Cinema, teatro e musica sono stati i settori i più colpiti dalla crisi pandemica, ma la ripresa è a rischio in particolare per le piccole realtà a causa del caro energia e della concorrenza delle piattaforme on line.

Ne abbiamo parlato con il delegato Fistel Cisl che si occupa di tutelare i lavoratori dello spettacolo, gli addetti dei cinema e dei teatri, tra i quali le ‘mascherine’ della provincia di Imperia Giorgio Merlino. “Il settore del cinema -dice Merlino ai nostri microfoni - era già in crisi prima del periodo pandemico e alcune problematiche c'erano già prima, appunto, di questi due anni. Ora  è passata la pandemia ma non troviamo un riscontro sia a livello normativo che politico, sia a livello anche di risposte dei clienti delle degli utenti verso le sale cinematografiche”. 

Comunque parliamo di realtà di spettacolo e culturali importantissime oltre a rappresentare un pezzo di imprenditoria e del mondo del lavoro che va tutelato”.

Ci sono posti di lavoro, ci sono professionalità che nel tempo sono cambiate, però vanno e tutelate e supportate. Faccio un esempio normativo, non è possibile che dopo due tre quattro settimane un film che è uscito nelle sale venga proposto sulle piattaforme on-line. L’invito è ai cittadini di andare al cinema, sia a livello locale che come sindacato nazionale è ormai da tempo stiamo cercando di portare avanti delle proposte di legge di tutela. Un esempio è quello delle piattaforme on-line,  un altro esempio è quello di prevedere finanziamenti, anche perché il tema energetico va a colpire anche questo settore dopo tutto quello che è successo per  i costi per gestire delle sale di teatro o di cinema rispetto alla salute e sicurezza durante il covid”, conclude Merlino

Diego David, regia di Mirko D'Alessandro

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium