/ Politica

Politica | 21 settembre 2022, 17:11

Crisi economica, Scajola "2 milioni a 30 Comuni dell'imperiese per aiutare le famiglie in difficoltà a pagare gli affitti"

Durante un'intervista a '2 ciapetti con Federico' si è anche parlato di campagna elettorale e del voto di domenica che vedrà Marco Scajola ("Noi Moderati") capolista al Plurinominale per il Senato.

Marco Scajola

Marco Scajola

"In provincia di Imperia abbiamo risposto alle domande di 30 Comuni e daremo quasi 2 milioni di euro". Cosi l'assessore regionale Marco Scajola, durante un'intervista a '2 ciapetti con Federico', annuncia l'arrivo nell'imperiese del Fondo Affitti per aiutare le famiglie in difficoltà.

"Il Fondo Affitti è nazionale e noi Regioni lo andiamo ad erogare nei nostri territori - ha spiegato - Sono fondi che diamo direttamente ai Comuni per aiutare le famiglie in difficoltà nel pagamento degli affitti di casa. Noi abbiamo modificato il numero dei Comuni destinatari dai precedenti 25 agli attuali 138. Rispetto al 2021 verrà stanziato 1 milione di euro in più per un ammontare totale di oltre 10 milioni".

Più di dieci milioni di euro per aiutare le persone in difficoltà a pagare l’affitto, esattamente 10.689.396,35 di euro. La Regione Liguria ha aumentato, rispetto allo scorso anno, di circa un milione di euro l’impegno economico a favore delle famiglie alle prese con la crisi economica: i nuovi finanziamenti sono stati assegnati ai 138 Comuni liguri che hanno fatto richiesta di fondi e sono stati suddivisi in base al fabbisogno comunicato dagli stessi.

In totale sono pervenute 10.495 domande. In provincia di Genova sono state erogati 4,6 milioni di euro a 43 Comuni per far fronte a 4.098 domande pervenute; nella provincia di Imperia 1,7 milioni di euro destinati a 30 Comuni per far fronte a più di 1675 domande; nella provincia della Spezia oltre 1,7 milioni di euro per oltre 1924 domande presentate da 20 Comuni, infine, in provincia di Savona vengono erogati oltre 2,6 milioni di euro a 45 Comuni per circa 2798 domande.Guarda l'intervista integrale:

"In un momento complesso come quello che stiamo vivendo, affermano il Presidente Giovanni Toti e l’assessore regionale all’Edilizia Sociale Marco Scajola, è fondamentale supportare le famiglie che hanno subito una contrazione del reddito a causa della pandemia e dell’aumento dei costi delle bollette determinati dal conflitto Russia-Ucraina. Il fondo affitti è un aiuto concreto per persone che stanno affrontando un momento di difficoltà a mantenere la propria abitazione ed è un atto di civiltà".

"Lavoriamo quotidianamente per sostenere e supportare i cittadini, concludono, in particolare per un diritto fondamentale quale quello di abitazione”

Nell’imperiese l’assegnazione è stata la seguente: 
Badalucco 3.971,82
Baiardo 2.410,18
Bordighera 74.130,60
Borgomaro 4.662,69
Camporosso 31.406,99
Castellaro 6.779,84
Ceriana 9.633,54
Cervo 15.621,17
Chiusanico 3.755,67
Chiusavecchia 1.226,62
Costarainera 5.240,00
Diano Castello 13.254,81
Diano Marina 59.436,71
Dolceacqua 21.776,22
Dolcedo 10.966,17
Imperia 407.770,00
Ospedaletti 37.943,00
Pigna 2.530,66
Pompeiana 2.771,53
Pontedassio 18.063,88
Riva Ligure 41.039,37
San Bartolomeo Al Mare 27.488,70
San Lorenzo Al Mare 14.568,75
Sanremo 431.723,57
Santo Stefano Al Mare 21.951,42
Taggia 172.047,22
Vallebona 4.489,48
Vallecrosia 69.693,38
Vasia 2.067,84
Ventimiglia 180.566,89
Provincia di Imperia 1.698.988,72

Vi invitiamo a mettere mi piace alla pagina Facebook  "2 ciapetti con Federico" dove troverete anticipazioni e commenti: https://www.facebook.com/2ciapetticonFederico 

"2 ciapetti con Federico" ha anche un suo profilo Instagram https://www.instagram.com/2ciapetticonfederico/?hl=it 

Federico Marchi


Iscriviti alla chat WhatsApp dedicata alla nostra rubrica di approfondimento settimanale.
Ogni martedì alle ore 21.00 sarà online la rubrica “2 ciapetti con Federico” condotta da Federico Marchi. Per rimanere informati sugli ospiti, sulle tematiche trattate e per intervenire con le vostre domande in diretta, potete iscrivervi al nostro servizio gratuito. Come fare?
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 095 4317
- inviare un messaggio con il testo CIAPETTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP SANREMO sempre al numero 0039 348 095 4317.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium