/ Eventi

Eventi | 02 luglio 2022, 16:37

Taggia: artisti Ucraini in 'Concerto per la Pace' questa sera ex Convento dei Domenicani

Il Concerto, organizzato dal Lions Club Sanremo Host e dal Lions Club Sanremo Matuzia, è finalizzato ad una raccolta fondi per le spesa della struttura che accoglie i rifugiati Ucraini

Taggia: artisti Ucraini in 'Concerto per la Pace' questa sera ex Convento dei Domenicani

Grande attesa per il ‘Concerto per la Pace’ che si svolgerà questa sera alle 21.15 nei giardini dell'ex Convento dei Domenicani a Taggia, organizzato dal Lions Club Sanremo Host in collaborazione con la Curia della Diocesi di Ventimiglia-Sanremo, il Comune di Taggia e la condivisone al service benefico del Lions Club Sanremo Matutia.

Il Concerto organizzato in collaborazione con La Curia Vescovile, il Comune di Taggia, dal Lions Club Sanremo Host e dal Lions Club Sanremo Matuzia, ed è finalizzato ad una raccolta fondi per le spese della struttura che accoglie i rifugiati Ucraini.

Un evento straordinario perchè è il primo concerto che viene eseguito in Liguria, da artisti profughi dalla guerra, accolti nel nostro territorio.

E' un concerto a carattere benefico e ha un significato importante, non solo per l'integrazione con il popolo dell'Ucraina, ma vuole anche essere un riconoscimento da parte degli artisti Ucraini, per ringraziare amministrazioni, benefattori, associazioni e volontari, per tutto quello che è stato fatto, a nome di tutti i profughi ucraini, costretti a lasciare la loro patria, per fuggire dalla guerra. I profughi attualmente ospitati nel ‘Convento dei Domenicani’ sono circa 50 e la finalità del ‘Concerto per la Pace’ è per aiutare a sostenere le ingenti spese di luce e gas che sono a carico della Diocesi di Ventimiglia-Sanremo.

Presenterà la serata Matteo Lupi, Presidente del Centro Servizi Volontariato di Savona e Imperia.

Si ringraziano i partner che hanno aderito all'evento, offrendo tutta la loro collaborazione e disponibilità: la ‘3 Ponti - Italian Flowers Sanremo’, la CNA Imperia, la tipografia ‘Casablanca-grafica’, i Rangers d'Italia sezione di Sanremo, la Croce Rossa Italiana di Bordighera.

Si ringrazia il dott. Paolo Maluberti per la consulenza artistica e per la preparazione del programma musicale, dove questa sera, saranno eseguite opere musicali di G. Caccini, J.S. Bach, D. Scarlatti. W.A. Mozart, C. Gounod C. Franck e G.F Händel.

E' possibile trovare parcheggio in via Mameli 16, dove una navetta gratuita, per trasportare all'ex Convento dei Domenicani, le persone che hanno difficoltà a camminare (circa 6 minuti a piedi). Si ricorda che l'ingresso è gratuito e l'evento è a scopo benefico con raccolta di fondi a sostegno delle spese per la struttura che ospita i rifugiati dalla guerra in Ucraina.

Dalla segreteria del Sottosegretario di Stato alla Difesa On. Giorgio Mulè. è giunta una lettera di saluto e di ringraziamento, per aver organizzato questa importante manifestazione. Trascriviamo un breve stralcio del messaggio, che sarà letto questa sera - ...La musica è un linguaggio universale che unisce i popoli e con immenso piacere partecipo idealmente a questo momento tanto importante e simbolico perchè vede esibirsi gli artisti ucraini nell'ex convento dei Domenicani a Taggia. Il territorio ligure che rappresento con orgoglio in Parlamento, ha dato sin da subito una grande dimostrazione di vicinanza a chi in questo drammatico momento soffre ed è stato costretto a lasciare la sua patria.......(On. Giorgio Mulè)

R.P.

(il programma della serata in basso)

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium