/ Eventi

Eventi | 30 giugno 2022, 11:17

Sanremo: domani al via rassegna 'Una sera d’estate con i Martedì Letterari' con Gianmarco Parodi

Lo scrittore sanremese presenterà il suo libro 'Non tutti gli alberi'

Sanremo: domani al via rassegna 'Una sera d’estate con i Martedì Letterari' con Gianmarco Parodi

La rassegna ”Una sera d’estate con i Martedì Letterari” vede come protagonista domani venerdì 1 luglio ore 19.00 nel Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo Gianmarco Parodi. Lo scrittore sanremese parlerà con Marzia Taruffi di “Non tutti gli alberi” (Piemme). Ingresso libero.

“Parodi si muove attraverso la storia con la calma e la precisione di chi sa esattamente dove andare. E a chi legge non resta altro che farsi prendere per mano e lasciarsi portare, sapendo che lui ti terrà ben stretto.” (Fabio Geda)

“Vuoi sapere un segreto sugli alberi, Bambina è importante”. “Papà, torniamo a casa”.

“Alice, non tutti gli alberi sono solo alberi.”

È il decimo compleanno di Alice e suo padre ha una sorpresa per lei. Non un regalo da negozio, nulla di costoso o appariscente. Si tratta di uno zaino, logoro e malandato, con un odore tanto simile a quello del suo primo proprietario, inconfondibile per Alice, armadio chiuso e pepe. Per lei quello non è solo un regalo: è una promessa, l'inizio di un'avventura indimenticabile. Infatti, proprio quel giorno suo padre le farà vivere una delle giornate più importanti della sua vita. Da quando era piccolissima tra loro c'è un legame speciale, esclusivo ed escludente anche per sua madre, sempre così rigida e infelice, sempre piena di regole e rinfacci. Forse proprio per questo la partenza improvvisa di lui, diretto in Francia per fare il taglialegna, è una ferita difficile da rimarginare. Le giornate sembrano diventare tutte uguali e l'unico divertimento per lei è un piccolo pezzo di terra nascosto dietro casa, che chiama "ortogiardino", affidatole da papà prima di partire. Un giorno però Alice riceve la più terribile delle notizie. Una notizia che non può e non vuole accettare. È da questo momento che inizia per lei la prima vera avventura. Una fuga da casa sulle tracce di suo padre, dove quello che troverà sarà molto di più di ciò che avrebbe potuto immaginare. Una storia dolcissima e drammatica, che parla di un legame inscindibile che va oltre lo spazio e le stagioni. Una storia di formazione in cui il viaggio reale si moltiplica, diventando una magica iniziazione e una profonda presa di coscienza di una verità più grande. Un passaggio indimenticabile tra il mondo degli uomini e quello degli alberi, che, come dice il padre di Alice, non sono mai solo questo. ( dalla prefazione)

Quattro segreti attendono i lettori e il pubblico dei Martedì Letterari, segreti nascosti nella copertina creata da Francesco Carofiglio, nelle pagine della storia che si inerpica sulle terrazze liguri, che travalica i confini soprattutto delle anime tra passato e futuro, in un presente che sfuma.

Gianmarco Parodi è del 1986, nato a Sanremo.

Si è diplomato a Torino al master della Scuola Holden di Baricco nel 2013 e adesso conduce “trekking letterari”, laboratori di scrittura sulle tracce di Italo Calvino e passeggiate narrative tra i luoghi dei grandi autori di ponente.
Tra i suoi romanzi ci sono: Tria Ora e Cave Canem (Demian, 2010-2020), ambientati in un piccolo borgo nell’entroterra ligure famoso per un processo d’inquisizione e Oblio (Zona, 2011, Premio Città di Ventimiglia), nel quale narra tre storie di differente memoria ma nel medesimo luogo di confine.
Ha vinto alcuni premi di poesia nazionali, tra cui l’ultimo Ossi di Seppia come miglior autore ligure, ed è fondatore del Vivaio del Verso, luogo di condivisione e scrittura poetica tra i vicoli della città vecchia di Sanremo. I suoi racconti sono su varie antologie non solo locali e uno è stato pubblicato anche sull'inserto domenicale del quotidiano "La Repubblica", le sue poesie sono apparse anche sull'inserto Robinson. E’ stato finalista alla XXXIV edizione del Premio Calvino.
Martedì 5 luglio ore 21.00 nel Teatro dell’Opera Tea Ranno presenta il suo nuovissimo “Gioia Mia” (Mondadori ). Partecipa la prof.ssa Stefania Sandra.   

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium