/ Cronaca

Cronaca | 15 maggio 2022, 09:01

Bomba Day a Riva Ligure: l'evacuazione, il sindaco Giuffra "Ci auguriamo che nell'arco di 4 o 5 ore ci siano già le prime buone notizie" (video)

Questo è il secondo comune più interessato dalle operazioni, dopo Taggia, con il 35% di una città circa 3.000 abitanti che dovranno lasciare le abitazioni nella zona rossa che si estende dalla riva del torrente Argentina fino al rio Caravello.

Bomba Day a Riva Ligure: l'evacuazione, il sindaco Giuffra "Ci auguriamo che nell'arco di 4 o 5 ore ci siano già le prime buone notizie" (video)

Iniziata anche l'evacuazione su Riva Ligure per il Bomba Day. Questo è il secondo comune più interessato dalle operazioni, dopo Taggia, con il 35% di una città circa 3.000 abitanti che dovranno lasciare le abitazioni nella zona rossa che si estende dalla riva del torrente Argentina fino al rio Caravello.

NE ABBIAMO PARLATO CON IL SINDACO GIORGIO GIUFFRA


"Siamo nel punto di coordinamento dell'Unità Territoriale, il nostro Coc. Siamo Pronti. Tutto il programma procede nel miglior modo possibile. Adesso ci aspettiamo che i cittadini rispondano alle ordinanze dei sindaci e facciano un piccolo gesto di responsabilità che in poche ore permetterà di superare il disagio odierno. Ci auguriamo che nell'arco di 4 o 5 ore ci siano già le prime buone notizie. Nella speranza di poter dare il prima possibile alle persone la notizia di poter tornare a casa"  

 

Stefano Michero

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium