/ Eventi

Eventi | 06 febbraio 2022, 11:56

Amadeus verso il poker al Festival di Sanremo? “Squadra che vince non si cambia, ma il primo a volerlo deve essere lui”

Carlo Fuortes (a.d. Rai): “Dobbiamo essere tutti sicuri di andare avanti in questa direzione”

Amadeus verso il poker al Festival di Sanremo? “Squadra che vince non si cambia, ma il primo a volerlo deve essere lui”

Ogni anno è la domanda delle domande in chiusura della settimana festivaliera: chi condurrà la prossima edizione?

L'argomento è stato inevitabilmente toccato questa mattina nella conferenza stampa di chiusura della 72ª edizione e l'intervento dell'amministratore delegato Carlo Fuortes non lasciano spazio a interpretazione: “Sarebbe pazzesco non partire da questa idea, squadra che vince non si cambia. Il primo a volerlo deve essere Amadeus e dobbiamo essere tutti sicuri di andare avanti in questa direzione, con questo successo sarebbe pazzesco non partire dall'idea di una nuova condizione di Amadeus”.

Sono onorato della proposta dell'amministratore delegato - ha risposto Amadeus - dobbiamo ragionare a menti riposate, fare Sanremo è un lavoro molto lungo. Bisogna prendere le cose in maniera seria. Avremo modo di vederci, di parlare serenamente e di affrontare tanti temi tra i quali anche Sanremo”.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium