/ Eventi

Eventi | 17 ottobre 2021, 07:21

La scrittrice imperiese Giorgia Brusco vince il premio 'Narrativa opere edite-testi teatrali' a Como

Prestigiosa partecipazione al VIII Premio Internazionale di Letteratura 'Città di Como'

La scrittrice imperiese Giorgia Brusco vince il premio 'Narrativa opere edite-testi teatrali' a Como

Sabato nella splendida cornice della sala bianca del Teatro Sociale di Como è avvenuta la premiazione dell'VIII Premio Internazionale di Letteratura 'Città di Como' alla presenza della prestigiosa giuria composta da Dacia Maraini, Andrea Vitali, Edoardo Boncinelli, Francesco Cevasco, Milo Fe Angelis, Guido Taroni, Piergiorgio Odifreddi, Armando Massarenti, Pierluigi Panza, Flavio Santi, Laura Scarpelli e Mario Schiani.

Durante la cerimonia, tra le varie categorie, è risultata vincitrice per la sezione "Narrativa opere edite-testi teatrali" la drammaturga imperiese Giorgia Brusco con la raccolta "Teatro Drammatico" edito da Zem edizioni per la collana "I mestieri dello spettacolo" diretta da Eugenio Ripepi.
Il prestigioso premio ha visto oltre 3 mila partecipanti da tutto il mondo (Giappone, Thailandia, svizzera, Lituania, Inghilterra, Spagna, Tunisia, Scozia, Israele, Norvegia) e testi editi di grandi case editrici tra le quali Mondadori, Einaudi, Longanesi, Rizzoli.

Non è il primo prestigioso premio che Giorgia Brusco porta a casa. Nella raccolta "Teatro drammatico" sono proprio racchiusi tre dei suoi testi che sono risultati premiati negli ultimi due anni. "Briciole di allegria", che parla della difficile condizione degli anziani nella società contemporanea vinse il 7' Mario Fratti di New York, "il veleno dell'indifferenza", incentrato sul tema della violenza di genere, il premio "xs" di Salerno e "il raccolto", che tratta del libero arbitrio, il premio Conti di Pesaro. 

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium