/ Politica

Politica | 11 ottobre 2021, 14:18

Bordighera: per la messa in sicurezza di edifici e territorio, disposta dalla Giunta l’ottava variazione al bilancio di previsione

La deliberazione sarà presentata al Consiglio Comunale per la ratifica nei termini di legge

Vittorio Ingenito

Vittorio Ingenito

Lo scorso 7 ottobre la Giunta Comunale della Città di Bordighera ha deliberato di disporre l’ottava variazione al bilancio di previsione 2021 - 2022 - 2023, che recepisce in entrata i contributi concessi dal Ministero dell’Interno per la messa in sicurezza degli edifici e del territorio.

Si tratta, in particolare, di:

- 850.000 euro per la regimentazione delle acque in via degli Inglesi;

- 405.000 euro per la condotta fognaria di via Pasteur;

- 147.000 euro per la condotta fognaria di via dei Colli.

“Sono particolarmente soddisfatto per l’accoglimento delle richieste rivolte dall’Amministrazione Comunale al Ministero. Si tratta di fondi di fondamentale importanza, che ci consentiranno di continuare l’attività di prevenzione e tutela dal rischio di dissesto idrogeologico; un’attività che abbiamo già intrapreso con gli interventi, ad esempio, sulle opere murarie di via Gioberti, di via Coggiola nei pressi di via del Confine, di via dei Colli nei pressi di via Goffin e di Villa Regina Margherita - ha commentato il Sindaco Vittorio Ingenito -. Il mio grazie agli Uffici Comunali per l’accurato e puntuale lavoro, che ha permesso di inoltrare tempestivamente le istanze al Ministero dell’Interno”.

La deliberazione sarà presentata al Consiglio Comunale per la ratifica nei termini di legge.​​

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium