/ Cronaca

Cronaca | 16 settembre 2021, 07:59

Da Imperia a Cuneo per dire no al 'Green pass': Giuseppe Loiacono arringa la folla in piazza Galimberti (Foto)

L'uomo, che vive a Taggia, ha parlato dell'ordinanza emessa e per ora sospesa, emanata dal Sindaco di Imperia Claudio Scajola.

Da Imperia a Cuneo per dire no al 'Green pass': Giuseppe Loiacono arringa la folla in piazza Galimberti (Foto)

La teoria ‘No Vax’ e ‘No Green pass’ di alcuni esponenti della nostra provincia varca i confini regionali e approda in provincia di Cuneo. E’ accaduto ieri sera quando Giuseppe Loiacono, residente a Taggia e molto conosciuto per la sua partecipazione a diverse manifestazioni di protesta nell’imperiese, ha partecipato insieme a circa 300 persone alla manifestazione contro l'obbligo del tesserino verde, in piazza Galimberti a Cuneo.

La serata è stata organizzata per ascoltare Diego Fusaro, torinese che da sempre contesta il ‘Green pass’. Tra gli interventi anche quello di Giuseppe Loiacono che, noto per le sanzioni ricevute anche a Sanremo durante lo scorso Festival per il mancato uso della mascherina e altre vicende, ha raccontato dell'ordinanza firmata dal Sindaco di Imperia Claudio Scajola, con la quale era stato introdotto l’obbligo di green pass per accedere a tutte le sedi comunali.

Loiacono ha asserito ieri di fronte ai manifestanti che l'ordinanza di Scajola sarebbe stata posticipata e poi sospesa in quanto illegittima, dopo l'invio da parte sua di due mail al Garante della Privacy: "Se diamo potere a qualcosa che non c’è, cosa ci aspettiamo? Più facciamo tamponi – ha detto - più hanno i numeri che gli servono".

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium