Elezioni comune di Diano Marina

 / Eventi

Eventi | 28 luglio 2021, 07:25

Dolcedo: sabato prossimo alla Chiesa di San Tommaso il concerto ‘Omaggio a Bach e Vivaldi’

Si esibiranno i ‘Solisti del Vivaldi’: Ludovico Allegro (flauto), Lucia Allegro (violino e viola), Federico Allegro (oboe), Roberto Allegro (cembalo); partecipano il baritono Markus Jarkow e il Bach-chor di Dolcedo mentre dirigerà il maestro Roberto Allegro.

Dolcedo: sabato prossimo alla Chiesa di San Tommaso il concerto ‘Omaggio a Bach e Vivaldi’

Sabato prossimo alle 21, alla chiesa parrocchiale San Tommaso Apostolo in Dolcedo, si terrà il concerto ‘Omaggio a Bach e Vivaldi’ in collaborazione con la sesta edizione della settimana nazionale vivaldiana 2021 ‘Splendori del Barocco europeo’.

Si esibiranno i ‘Solisti del Vivaldi’: Ludovico Allegro (flauto), Lucia Allegro (violino e viola), Federico Allegro (oboe), Roberto Allegro (cembalo); partecipano il baritono Markus Jarkow e il Bach-chor di Dolcedo mentre dirigerà il maestro Roberto Allegro. Saranno eseguite musiche di Johann Sebastian Bach e di Antonio Vivaldi.

I ‘Solisti del Vivaldi’ sono stati diretti fin dalla loro fondazione dal maestro Roberto Allegro che ha collaborato con il maestro Piero Toso, già primo violino solista dei Solisti Veneti, e dell'orchestra di Padova e del Veneto, con la vocazione principale di dare voce ai giovani talenti. Il maestro Roberto Allegro con l'associazione Musicorner ha partecipato recentemente alla pubblicazione di sei  ‘Vivaldiane’, frutto degli studi legati  alla recente scoperta di spartiti, conservati per anni nella villa nobiliare Durazzo da Passano ed acquistati in seguito dalla Biblioteca Nazionale di Torino.

L'argomento é ‘Armonie della natura’ con l'attenzione posta su sinfonie, concerti e sonate a programma. Il baritono Markus Jarkow viene da alcuni anni in vacanza a Dolcedo, dove ha trovato non soltanto un ambiente adeguato per trascorrere le vacanze, ma anche un'accoglienza pronta a valorizzare le sue doti musicali e le sue capacità di docente. È riuscito infatti a costituire il Bach-chor:  gruppo di italiani e tedeschi appassionati di musica, desiderosi di impegnarsi, sotto la sua direzione, ad eseguire brani semplici, ma anche impegnativi per 4 voci.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium