Elezioni comune di Diano Marina

 / Cronaca

Cronaca | 26 luglio 2021, 09:01

Dal 5 agosto il 'Green pass': arriva 'VerificaC19' l'app per verificare la validità della carta verde

A utilizzarla saranno le forze dell'ordine e tutti coloro che saranno abilitati a effettuare i controlli, tra questi i gestori di bar e ristoranti

Dal 5 agosto il 'Green pass': arriva 'VerificaC19' l'app per verificare la validità della carta verde

Arriva l'app per verificare la validità del Green Pass. Si chiama 'VerificaC19' ed è stata sviluppata dal Ministero della Salute. A utilizzarla saranno le forze dell'ordine e tutti coloro che saranno abilitati a effettuare i controlli, tra questi i gestori di bar e ristoranti, dove per poter accedere al chiuso, dal 6 agosto servirà la carta verde.
Il Green Pass, ricordiamo, è rilasciato a chi si è vaccinato (per ora basta la prima dose, ma le regole cambieranno), e a chi può esibire un tampone negativo effettuato nelle ultime 48 ore.

Per ora la carta verde sarà necessaria solo per accedere nei locali al chiuso, così come al cinema, al teatro, ai congressi, ai concorsi, a eventi, alle fiere, in palestra e nei centri termali, ma da settembre è probabile che venga estesa anche ai trasporti. Per i trasgressori le multe vanno dai 400 ai 1000 euro. A essere sanzionati saranno sia i clienti che gli esercenti.

La Certificazione è richiesta dal verificatore all’interessato che mostra il relativo QR Code (in formato digitale oppure cartaceo). L’App VerificaC19 legge il QR Code, ne estrae le informazioni e procede con il controllo del sigillo elettronico qualificato, applica le regole per verificare che la Certificazione sia valida e mostra graficamente al verificatore l’effettiva validità della Certificazione nonché il nome, il cognome e la data di nascita dell’intestatario della stessa.

L’interessato, su richiesta del verificatore, esibisce un proprio documento di identità in corso di validità ai fini della verifica di corrispondenza dei dati anagrafici presenti nel documento con quelli visualizzati dall’App.

Possono verificare la certificazione: i pubblici ufficiali nell’esercizio delle relative funzioni.Il personale addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi iscritto nell’elenco di cui all’articolo 3, comma 8, della legge 15 luglio 2009, n. 94. I soggetti titolari delle strutture ricettive e dei pubblici esercizi per l’accesso ai quali è prescritto il possesso di certificazione verde COVID-19, nonché i loro delegati. Il proprietario o il legittimo detentore di luoghi o locali presso i quali si svolgono eventi e attività per partecipare ai quali è prescritto il possesso di certificazione verde COVID-19, nonché i loro delegati. I gestori delle strutture che erogano prestazioni sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali per l’accesso alle quali in qualità di visitatori sia prescritto il possesso di certificazione verde COVID-19, nonché i loro delegati.

L’App VerificaC19 è gratuita.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium