Elezioni comune di Diano Marina

 / Cronaca

Cronaca | 18 luglio 2021, 07:12

Bordighera: miasmi per i problemi del depuratore, Giacomo Pallanca "Il Sindaco tace, ma serve un segnale"

"Ad oggi il problema è ancora evidente ai cittadini ed ai turisti. Il nauseabondo odore che da una certa ora avvolge una parte della città è insopportabile”.

Bordighera: miasmi per i problemi del depuratore, Giacomo Pallanca "Il Sindaco tace, ma serve un segnale"

“La situazione dovuta alle criticità del nostro depuratore è divenuta oramai insostenibile. Nelle settimane passate, durante l'ultimo Consiglio Comunale, l'amministrazione Ingenito aveva dato rassicurazioni sulla risoluzione del problema creatosi per un guasto tecnico l'11 aprile. Ad oggi, invece, il problema è ancora evidente ai cittadini ed ai turisti. Il nauseabondo odore che da una certa ora avvolge una parte della città è insopportabile”.

Sono le parole del Consigliere di opposizione Giacomo Pallanca (FdI) che lamenta la situazione ormai difficilissima a causa dei miasmi che sono presenti in diverse parti della città. “Ieri abbiamo ricevuto molte segnalazioni da parte dei nostri cittadini e dai turisti. Sui social i commenti sono stati impietosi, sulle spiagge molte persone sono state obbligate, dal tremendo olezzo, ad interrompere la loro giornata di mare. Nonostante le parole dette e le promesse fatte, il problema persiste”.

“Il sindaco tace – termina Pallanca – mentre sarebbe il caso di dare un segnale e di comunicare con chiarezza a tutti cosa sta facendo l'amministrazione Ingenito e quando si potrà tornare alla normalità. Si avvicina agosto, momento di massima presenza turistica a Bordighera non possiamo permetterci che la situazione continui”.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium