/ Attualità

Attualità | 15 giugno 2021, 07:21

Coronavirus: quadruplicato il tasso di incidenza nel Principato di Monaco, il governo raccomanda prudenza e vaccinazione

"I dati mostrano che è necessario mantenere la massima cautela e rispettare scrupolosamente le restrizioni, sia a Monaco che quando si viaggia all'estero".

Coronavirus: quadruplicato il tasso di incidenza nel Principato di Monaco, il governo raccomanda prudenza e vaccinazione

Nuovo caso di positività al Covid, quest’oggi nel Principato di Monaco, dove sale a 2.526 il numero delle persone colpite dal Coronavirus dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Sono 3 i pazienti oggi in ospedale dei quali uno in terapia intensiva. Il totale dei guariti è di 2.473 mentre sono 16 i pazienti seguiti in sorveglianza attiva.

Il Governo monegasco ha intanto reso noti anche i dati relativi allo screening, riferiti a domenica scorsa. Sono stati eseguiti 2.869 test, tra molecolari e antigenici, su pazienti residenti e non, tra il 7 e il 13 giugno, con un tasso di positività pari allo 0,98%. Il tasso di incidenza, ovvero il numero di persone positive ridotto su una base di 100.000 persone nel periodo degli ultimi 7 giorni, è stato di 44,33, nettamente superiore a quello dell’ultima settimana, quando era 10,43.

“In una settimana – evidenzia il governo monegasco - il tasso di incidenza nel Principato è quadruplicato. Questi dati, quindi, mostrano che è necessario mantenere la massima cautela e rispettare scrupolosamente le restrizioni, sia a Monaco che quando si viaggia all'estero. Sembra infatti che 14 dei casi registrati la scorsa settimana abbiano la stessa origine. Le misure sanitarie ancora in vigore, che a volte possono essere sentite come restrittive, sono necessarie per consentire a tutti di tornare quanto prima alla normale attività e vita”.

Il governo del Principato invita i monegaschi e i residenti non ancora vaccinati a farlo, contattando il call center (92.05.55.00 raggiungibile 7 giorni su 7 dalle 8 alle 20) o tramite il sito www.covid19.mc. La vaccinazione è ora accessibile alle persone di età superiore ai 12 anni.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium