Elezioni comune di Diano Marina

 / Cronaca

Cronaca | 05 giugno 2021, 12:55

Ventimiglia: manifestazione dei 'No Borders' a Ponte San Luigi, stamattina bloccato il confine per un'ora

L'intervento delle forze dell'ordine ha disperso i manifestanti che chiedevano il transito libero ai confini per tutti, migranti compresi

Ventimiglia: manifestazione dei 'No Borders' a Ponte San Luigi, stamattina bloccato il confine per un'ora

Uno sparuto gruppo di manifestanti ‘No Borders’ ha protestato, nella tarda mattinata di oggi al confine italo-francese di Ponte San Luigi, bloccandone il transito in entrambi in sensi di marcia.

La protesta, ovviamente, era quella che da anni mettono in campo i contestatori dei blocchi ai valichi di frontiera. Chiedono alle autorità francesi (e non solo) la libera circolazione per tutti, in particolare dei profughi che arrivano in Italia con i barconi e dalla rotta balcanica.

I ‘No Borders’, insieme ad alcuni esponenti delle associazioni umanitarie italiane e francesi che da tempo assistono i migranti offrendo loro pasti caldi anche a ridosso del confine, hanno bloccato la strada, costringendo le forze dell’ordine a deviare il traffico verso Ponte San Luigi e chiudendo la strada per Grimaldi.

La situazione è tornata alla normalità poco prima delle 13 e i manifestanti si sono dispersi da soli. E’ tornato il caldo e l’estate è ormai alle porte. Come era prevedibile sono nuovamente presenti i manifestanti ed è prevedibile che aumenteranno anche i migranti che tenteranno di superare il confine, in ogni modo.

Il blocco stradale di oggi era ovviamente non autorizzato, anche perché manifestazioni del genere in pieno periodo Covid non sono chiaramente possibili. Gli agenti della Polizia di Frontiera e del Commissariato di Ventimiglia, insieme agli uomini dell’Esercito, hanno disperso i ‘No Borders’, che si sono poi dileguati verso Ventimiglia.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium