/ Attualità

Attualità | 18 maggio 2021, 12:17

Il mondo della ristorazione prova a ripartire ma fa i conti con la mancanza di personale, l’appello dello chef Pani: “Tornate, vi saremo riconoscenti”

Anche a Ponente molti ristoratori stanno incontrando difficoltà nell’assumere personale dopo la scelta di molti di dedicarsi ad altre professioni

Il mondo della ristorazione prova a ripartire ma fa i conti con la mancanza di personale, l’appello dello chef Pani: “Tornate, vi saremo riconoscenti”

Anche a Ponente, come in tutta Italia, il mondo della ristorazione prova a ripartire dopo mesi drammatici. Ma tanti imprenditori fanno i conti con una realtà nuova e inaspettata: manca il personale. Molti i ristoratori che anche in zona stanno avendo più di qualche difficoltà nel trovare i dipendenti in numero sufficiente per dare il via alla stagione.

Ne è testimonianza attiva la situazione che lo chef Diego Pani, noto ristoratore ventimigliese titolare del ristorante ‘Marco Polo’, descrive con queste parole:“Richiamando con gioia i miei ragazzi e annunciando finalmente la riapertura, mi sono scontrato, come tanti dei miei colleghi in giro per l’Italia, con una triste realtà: una buona parte di loro hanno abbandonato il mestiere che amano e che hanno scelto per passione, per andare a lavorare in fabbrica o in officina, rinunciando a malincuore al settore della ristorazione per uno stipendio che, innegabilmente, in questo periodo, ha dato più stabilità e sicurezza”.

A tutti loro - continua Pani - giovani camerieri, giovani cuochi rinconvertiti ad altri settori, lancio un appello: il mondo della ristorazione ha bisogno di voi. Siete fondamentali. Tornate a fare ciò che amate, vi prometto che noi tutti imprenditori della ristorazione, vi saremo riconoscenti, oggi più che mai”.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium