/ Cronaca

Cronaca | 19 novembre 2020, 16:43

Bordighera: troppi incidente sull'Aurelia alla Madonna della Ruota, in arrivo un autovelox fisso

C'è l'atto di indirizzo politico, poi dovranno essere verificate tutte le normative vigenti.

Bordighera: troppi incidente sull'Aurelia alla Madonna della Ruota, in arrivo un autovelox fisso

Visti i continui incidenti stradali che si registrano, sul tratto di Aurelia tra il confine col Comune di Ospedaletti e l'inizio del centro abitato di Bordighera, nella zona della ‘Madonna della Ruota’, l’Amministrazione della città delle palme ha deciso di installare un autovelox fisso, anche in funzione dell'eccessiva velocità dei mezzi in transito.

La recente legislazione è proprio finalizzata alla rigorosa prevenzione dell'eccesso di velocità sulle strade, nell'ottica di tutela della sicurezza, con particolare riferimento agli utenti più fragili quali pedoni e ciclisti. L'Amministrazione bordigotta, da sempre sensibile alla sicurezza stradale, ha deciso di mette in atto interventi di natura strutturale volti a intensificare il controllo e la repressione dei comportamenti di guida a rischio, prima causa dell'incidentalità stradale, avvalendosi di dispositivi elettronici da installarsi sul territorio.

E’ stato ritenuto che il sistema più adatto alla rilevazione delle infrazioni sulla velocità è quello a postazione fissa, in quanto attivo tutti i giorni 24 ore al giorno, a differenza della postazione mobile che necessita della presenza di più agenti di polizia locale presenti costantemente. Inoltre l'organico della Polizia Municipale non è in grado di garantire un controllo capillare degli eccessi di velocità, nonché una gestione tempestiva ed efficace delle sanzioni conseguenti.

E’ stato quindi deciso di dare l'atto di indirizzo politico finalizzato all'installazione di un autovelox bidirezionale sulla, in modo da garantire un efficace controllo mediante il rilevamento della velocità dei veicoli in entrambi i sensi di marcia. Il tutto avverrà dopo l’acquisizione di tutti i provvedimenti, pareri e atti di assenso da parte degli Enti proprietari della strada e delle istituzioni competenti, secondo la normativa.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium