/ Attualità

Attualità | 23 ottobre 2020, 12:20

È scontro aperto tra Seborga e l’On. Mulè, il sindaco Ilariuzzi: “Sta infangando storia, tradizione e cultura di un territorio”

Le parole del sindaco fanno da eco a quelle del governo del Principato

È scontro aperto tra Seborga e l’On. Mulè, il sindaco Ilariuzzi: “Sta infangando storia, tradizione e cultura di un territorio”

È ormai scontro aperto tra Seborga e l’On Giorgio Mulè che, nel commentare l’esclusione di Forza Italia dalla giunta regionale, ha dichiarato: “Totti ha il complesso del Principato di Seborga, che gli fa pensare che la Liguria sia il centro del mondo”. E dal Principato non l’hanno presa bene.

Questa mattina è intervenuto il governo seborghino con pesanti attacchi all’On Mulè, come si legge nella nostra anticipazione di questa mattina.
Ora rincara la dose il sindaco Enrico Ilariuzzi che, ai nostri microfoni, dichiara: “Grazie all’On. Mulè per aver citato Seborga, ma penso che un uomo del suo spessore debba ponderare bene le parole che utilizza. Sta infangando storia, traduzione e cultura di un territorio ben noto in un momento estremamente difficile”.

Nel suo ruolo istituzionale penso che lui debba valorizzare i paesi come Seborga, un borgo bellissimo che attraversa un momento di crisi importante per via del covid - aggiunge Ilariuzzi - lo invito, quindi, a venire a trovarci così forse prima di denigrarci pubblicamente penserà bene a cosa dire”.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium