/ Attualità

Attualità | 24 settembre 2020, 12:02

“Non siamo a Bali ma a Sanremo”: il Comune premia Ameli, la piccola autrice del tormentone web da quasi 9 milioni di visualizzazioni (Foto e Video)

Il video realizzato in città e sulle spiagge ha spopolato su YouTube

“Non siamo a Bali ma a Sanremo”: il Comune premia Ameli, la piccola autrice del tormentone web da quasi 9 milioni di visualizzazioni (Foto e Video)

Otto milioni e 600 mila visualizzazioni su YouTube sono numeri che potrebbero far impallidire anche qualche protagonista del Festival di Sanremo. E, invece, la piccola Ameli, con innata naturalezza e simpatia, se li è portati a casa senza battere ciglio in un’estate 2020 all’insegna della vacanza al mare made in Italy.

La sua “Sanremo” è diventata subito un tormentone specie tra i più piccoli, arrivando a essere uno dei video più visti in estate su YouTube. E così questa mattina l’amministrazione ha deciso di premiare la piccola autrice per riconoscerle il lavoro svolto con la sua involontaria (ma sincera) promozione turistica della Città dei Fiori.

Tutto nasce proprio da una vacanza a Sanremo, meta amata sia dai genitori che dalla piccola Ameli. Durante il lockdown era tanta la voglia di mare e, quindi, ecco l'idea della canzone e del videoclip girato dal papà (regista di professione) che ha spopolato sul web.

Questa mattina la piccola Ameli è stata premiata dal sindaco Alberto Biancheri, dall'assessore a Turismo e Manifestazioni Giuseppe Faraldi e dal responsabile cittadino di Confcommercio, Andrea Di Baldassare. E, per la piccola Ameli, all'orizzonte c'è un sogno concreto: il Festival di Sanremo.

Pietro Zampedroni - Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium