/ Attualità

Attualità | 30 luglio 2020, 09:45

Test sierologici per gli agenti di Polizia: il sindacato Siap li chiede anche per quelli della nostra provincia

Una lunga battaglia che il Siap ha vinto il 4 giugno scorso, quando il Governatore Toti e l’Assessore Viale hanno annunciato che i test, che inizialmente dovevano essere a pagamento (30 euro), sarebbero stati effettuati gratuitamente (delibera regionale).

Test sierologici per gli agenti di Polizia: il sindacato Siap li chiede anche per quelli della nostra provincia

Il Siap (Sindacato Italiano Appartenenti alla Polizia di Stato) è stato l’unico Sindacato che ha lottato strenuamente per sottoporre le forze dell’ordine ai test sierologici gratuiti Covid-19.

Una lunga battaglia che il Siap ha vinto il 4 giugno scorso, quando il Governatore Toti e l’Assessore Viale hanno annunciato che i test, che inizialmente dovevano essere a pagamento (30 euro), sarebbero stati effettuati gratuitamente (delibera regionale).

“Da allora ad oggi – evidenzia il sindacato di Polizia - abbiamo assistito alla lentissima messa in moto della macchina Alisa che in quasi due mesi è stata in grado di comunicare alle 4 questure liguri l’avvio della procedura attraverso la raccolta delle adesioni volontarie degli operatori delle forze dell’ordine. Dobbiamo però spendere una particolare parola di apprezzamento al Questore e al Dirigente dell’Ufficio Sanitario di La Spezia perché hanno dimostrato con i fatti di aver accelerato al massimo i tempi tecnici visto che anche se quella provincia è stata l’ultima ad essere raggiunta dalla lettera di autorizzazione dell’Asl, in realtà è stata la prima ad aver già iniziato ad effettuare i prelievi (nei primi due giorni più di 10 unità). Chiediamo che i test vengano anche fatti nella provincia di Imperia come nelle altre”.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium