/ Eventi

Eventi | 02 luglio 2020, 14:26

Taggia: successo per il primo concerto del festival internazionale di musica classica Frequenze 20.0

Protagonista della serata lo splendido organo Fratelli Lingiardi del 1853, magistralmente restaurato dalla ditta organaria Giani

Taggia: successo per il primo concerto del festival internazionale di musica classica Frequenze 20.0

Ieri sera a Taggia, nella splendida cornice dell’Oratorio di S.s. Sebastiano in Taggia, si è svolto il primo concerto del festival internazionale di musica classica Frequenze 20.0.

"Grande soddisfazione degli organizzatori sia per l’affluenza di pubblico che ha occupato tutti i posti a sedere disponibili secondo le normative COVID oltre al successo artistico del concerto stesso eseguito dal M° Silvano Rodi, titolare dell’organo della chiesa di Santa Devota di Monaco.

Protagonista della serata lo splendido organo Fratelli Lingiardi del 1853, magistralmente restaurato dalla ditta organaria Giani.

Un grazie particolare è stato rivolto all’amministrazione comunale di Taggia che nella persona della Presidente del Consiglio Comunale con delega alla Cultura Laura Cane ha accolto l’invito del M° Giorgio Revelli, direttore artistico di Frequenze 20.0, di creare degli eventi che potessero riconsegnare alla cittadinanza i luoghi ed i suoi preziosi beni artistici.

Proprio nel segno della collaborazione si sottolinea la grande disponibilità delle Confraternite di Taggia, quella del Gonfalone e della S.S. Trinità che hanno aderito all’iniziativa sonstenendola e promuovendola.

La serata, molto seguita anche in diretta streaming su facebook con oltre 200 presenze on line, è stato il primo dei quattro appuntamenti previsti in palinsesto.

Il prossimo incontro avverrà ad Arma di Taggia, nei giardini di Villa Boselli con il concerto per pianoforte a quattro mani eseguito da Fabrizio Datteri e Nadia Lencioni con un programma attorno la figura di Giacomo Puccini

Vista le limitazioni di posti a sedere imposte dalle normative sul Covid 19 a chiunque voglia partecipare alla serata si consiglia di raggiungere il luogo del concerto con largo anticipo.

L’ingresso è libero".

Per ogni informazione frequenze20@gmail.com pagina facebook @frequenze20.0

 

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium