/ Attualità

Attualità | 29 giugno 2020, 13:14

Taggia: iniziato il cantiere di regione Bruxiae, oggi aprirà il bypass pedonale (Foto e video)

Comune e ditte prevedono di operare senza sosta in queste settimane. Salvo imprevisti, l'opera dovrebbe essere pronta entro metà settembre.

Taggia: iniziato il cantiere di regione Bruxiae, oggi aprirà il bypass pedonale (Foto e video)

Oggi pomeriggio aprirà il bypass pedonale temporaneo per i residenti di Regione Bruxiae a Taggia. I lavori delle ditte Ecogrid ed Ecoscavi stanno andando avanti da alcuni giorni a ritmo sostenuto. 

Gli operai stanno predisponendo l'area che ospiterà il cantiere e nel contempo stanno tracciando quello che sarà il percorso della nuova viabilità. L'andamento di questa fase preliminare è stato controllato questa mattina dall'assessore ai lavori pubblici Espedito Longobardi, impegnato in un sopralluogo con Fabio Ravera, il direttore dei lavori.

La sfida principale è riuscire a realizzare in tempi celeri una nuova strada che permetta il transito dei mezzi e delle persone ponendo fine all'isolamento iniziato lo scorso dicembre. Una risposta attesa da 7 famiglie che vivono questa condizione di disagio da quando è completamente franata la vecchia strada a lato del torrente Argentina.  

Nelle scorse settimane il Comune ha ripreso in mano la situazione dopo lo stop forzato per via dell'emergenza sanitaria, formalizzando tutti gli atti di esproprio necessari per entrare in possesso di parte delle campagne che serviranno a dare vita alla nuova viabilità.

Durante la fase dei lavori verrà lasciata la pista a lato cantiere sulla vecchia via. In questa fase temporanea non si potrà transitare con scooter o altri mezzi, né sul corridoio pedonale aperto oggi (dove sono stati posizionati alcuni blocchi dissuasori) né tantomeno sul sentiero tra le campagne utilizzato negli ultimi mesi che diventa a tutti gli effetti area cantiere. Questo significa che le persone potranno continuare a posteggiare i propri mezzi come hanno fatto fino ad ora a lato torrente ma per gli spostamenti verso le abitazioni dovranno procedere a piedi ancora per qualche tempo.  

Comune e ditte prevedono di lavorare senza sosta in queste settimane. Salvo imprevisti, l'opera dovrebbe essere pronta per metà settembre. Entro questo termine, verrà consegnata una strada bianca, a due corsie, con manto drenante (trattandosi di un intervento in somma urgenza ndr). Infine, verrà eliminato il bypass pedonale aperto quest'oggi. Con la consegna della nuova viabilità, terminerà l'isolamento completo delle famiglie di regione Bruxiae.  

Stefano Michero

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium