Elezioni comune di Diano Marina

 / Attualità

Attualità | 24 giugno 2020, 09:27

Sanremo: orari estivi e novità per EcoPunti ed Ecocentri per Amaie Energia, dal 29 giugno si torna a conferire senza prenotazione

otto gli orari di ciascun centro di raccolta con l’indicazione delle tipologie di Utenze (domestiche e non domestiche) accettate.

Sanremo: orari estivi e novità per EcoPunti ed Ecocentri per Amaie Energia, dal 29 giugno si torna a conferire senza prenotazione

Il Centro di Raccolta di Valle Armea e di Coldirodi a Sanremo, riprenderanno dal 29 giugno gli orari consueti accogliendo gli utenti senza prenotazione in entrambe le strutture.

Dal 6 luglio e fino 12 settembre l’Ecopunto di San Costanzo nella Pigna seguirà il seguente orario: dal lunedì al sabato dalle 6.30 alle 9.30. Durante la prima settimana sarà presente sul posto un Eco-informatore cui sarà possibile chiedere informazioni sul servizio.

Sempre in tema di servizi al pubblico, dal 1° luglio il Call Center rispetterà il seguente orario: dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 13.03. Gli operatori rispondono al numero verde 800 310 042 e al numero di cellulare 337 1413084 per il quale è attivo anche il servizio di WhatsApp.

Sotto gli orari di ciascun centro di raccolta con l’indicazione delle tipologie di Utenze (domestiche e non domestiche) accettate.

Dal 6 luglio l’Ufficio Distribuzione del Palafiori rispetterà il seguente orario: dal lunedì al venerdì  dalle 8.30 alle 13.30 e il sabato dalle 9 alle 13. Per l’accesso Gli utenti sono invitati a rispettare le regole di distanziamento sociale imposte dalla normativa anti diffusione del Covid-19, e quindi:

• non è possibile sostare all’interno dei locali del Palafiori senza rispettare le posizioni indicate a terra o in numero superiore a quello consentito;
• è necessario e obbligatorio rispettare le indicazioni dei cartelli apposti fuori e all’interno del Palafiori.

“Ricordando che andremo incontro, visto il periodo estivo – sottolinea Amaie Energia - a situazioni di grande affluenza si chiede agli utenti in coda di dimostrare pazienza e rispetto per gli operatori al lavoro. Attiveremo quanto prima una ulteriore linea di distribuzione, il tempo di gestione di una pratica di consegna dipende in ogni caso dalla necessità di rispettare le regole di registrazione imposte”.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium