/ Attualità

Attualità | 22 maggio 2020, 17:11

L'elenco dei cantieri attivi sui tronchi della A6 e della A10 per la settimana dal 25 al 31 maggio

L'Autostrada dei Fiori spa ha indicato i cantieri che, in situazioni particolari, potrebbero creare rallentamenti al traffico, sui Tronchi A6 (Torino/Savona) e A10 (Savona/Confine di Stato), dal 25 al 31 maggio.

L'elenco dei cantieri attivi sui tronchi della A6 e della A10 per la settimana dal 25 al 31 maggio

L'Autostrada dei Fiori spa ha indicato i cantieri che, in situazioni particolari, potrebbero creare rallentamenti al traffico, sui Tronchi A6 (Torino/Savona) e A10 (Savona/Confine di Stato), dal 25 al 31 maggio.

Tronco A6 – Torino-Savona

Direzione Savona

Tra Altare e Savona: dal km 108+900 al km 111+000 chiusura della corsia di sorpasso, per lavori di adeguamento e rinforzo del viadotto Castellaro, dal 11/12/2019 al 30/09/2020;

Tra Altare e Savona: dal km 121+500 al km 123+100: chiusura della corsia di sorpasso, per misure gestionali a seguito di evento alluvionale, dal 22/02/2019 al 31/12/2020.

Direzione Torino

Tra Millesimo e Ceva dal km 86+825 al km 86+088, chiusura della corsia di emergenza e marcia, per lavori di miglioramento sismico del Viadotto Valbona Molinazzo, dal 11/11/2019 al 30/09/2020;

Tra Savona e Altare dal km 116+800 al km 114+200, chiusura della corsia di emergenza e marcia, per adeguamento e rinforzo viadotto Lodo, dal 04/12/2020 al 30/06/2020.

Tronco A10 – Savona – Ventimiglia - Confine di Stato

Chiusura della careggiata sud nella tratta compresa tra Finale Ligure e Spotorno e conseguente chiusura dell’entrata alla stazione di Orco Feglino, dalle ore 22.00 di domenica 24/05/2010 alle ore 06.00 di lunedì 25/05/2020, per lavori di rifacimento della pavimentazione in corrispondenza del by-pass posto alla progr. 58+015 (ciò salvo posticipi delle lavorazioni a causa del maltempo o anticipato termine dei lavori, che saranno resi noti tempestivamente). Inoltre si evidenzia che, durante la settimana in oggetto, saranno presenti alcuni cantieri che comunque non comporteranno turbativa al traffico, considerata la sensibile riduzione dei flussi di traffico conseguenti agli eventi emergenziali in corso.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium