/ Attualità

Attualità | 05 novembre 2019, 07:14

Sanremo: affidato l'incarico per le indagini di microzonazione sismica nel borgo di Bussana Vecchia

Per la definizione delle azioni necessarie nell’ambito del federalismo demaniale alla cessione del Borgo di Bussana Vecchia al Comune matuziano.

Sanremo: affidato l'incarico per le indagini di microzonazione sismica nel borgo di Bussana Vecchia

L’Amministrazione comunale di Sanremo ha incaricato due settori dell'Università di Genova, per svolgere indagini di microzonazione sismica ed attività per definire la pericolosità di Bussana Vecchia, anche in considerazione del contributo economico elargito dalla Regione Liguria pari a 80.285,30 euro.

La decisione dell’esecutivo matuziano si inserisce nella volontà dello stesso che, da anni, promuove ricerche e studi volti alla valorizzazione dell'antico borgo, con l'intento di garantirne il recupero per una fruizione pubblica. In particolare l’incarico si inserisce in quello più ampio, affidato all’Arch. Maria Carmen Lanteri e si inquadra nei tavoli tecnici operativi tra l’Agenzia del Demanio, da una parte, e la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio, per la Città metropolitana di Genova, Imperia, La Spezia e Savona, insieme al segretariato regionale MiBACT per la Liguria, la Regione e la stessa Amministrazione di Sanremo, per la definizione delle azioni necessarie nell’ambito del federalismo demaniale alla cessione del Borgo di Bussana Vecchia al Comune matuziano.

Le indagini sono state affidate all’Università degli Studi di Genova, Ingegneria Civile, Chimica e Ambientale (DICCA), che da molti anni svolge attività inerenti la vulnerabilità sismica in collaborazione con diversi Enti Pubblici, tra i quali la Regione, maturando una notevole esperienza e oggettive referenze tecnico-scientifiche. Ma anche Dipartimento di Scienze della Terra, dell’Ambiente e della Vita (DISTAV) della stessa Università, che da anni svolge attività inerenti la Microzonazione Sismica.

Il costo dell’intervento sarà di circa 60mila euro.

Carlo Alessi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium