/ Eventi

Eventi | 03 agosto 2019, 18:16

Sanremo: dopo 15 anni i Meganoidi tornano a Rock in the Casbah “...ma per noi è come se fossero passati 15 secondi” (Video)

Questa sera il gran finale della 20ª edizione con Elso, Meganoidi e Obv Crew

I Meganoidi a Rock in the Casbah con Simone 'Radiomandrake' Parisi

I Meganoidi a Rock in the Casbah con Simone 'Radiomandrake' Parisi

Siamo all'atto finale. La 20ª edizione di Rock in the Casbah si chiude con una serata dalle forti emozioni. Dalle 21.30 sul palco di San Costanzo saliranno: Elso, Meganoidi e Obv Crew. Un mix di elettronica, punk, ska e dj set per una nottata da ricordare e un compleanno che non può non essere festeggiato a dovere.

I Meganoidi, storica formazione ska-punk genovese, tornano a Rock in the Casbah 15 anni dopo la loro prima esibizione a San Costanzo, la serata più partecipata nella storia del festival più longevo del ponente. E le aspettative sono alte anche per questa sera.

ELSO
Elso è il nuovo percorso di Luca Cascella, nato a Genova nel 1989.
Muove i primi passi sui palchi con la band savonese iVenus, protagonista della scena indipendente nel 2010 – 2014 con due album corredati da live di rilievo come la partecipazione all’Heineken Jammin Festival e numerose aperture (Perturbazione, Afterhours, Negramaro). La scelta di intraprendere un percorso da solista ha inizio dopo la scomparsa del nonno, il vero Elso. Parallelamente il suo nome d’arte da Cash nella Pelliccia diventa Elso: un modo per non dimenticarsi mai di lui, per ricordare tutti i suoi insegnamenti, per non dimenticare le proprie origini, i valori importanti della vita.
Nel 2017 entra nel roster dell’etichetta torinese INRI e dà alle stampe l’album 1989 , prodotto da Brian Burgan: un lavoro tra elettro cantautorato a tinte punk che non rifiuta il pop, fra spoken, interferenze di shoegaze syntetico e riverberi di luce metropolitana. Trainato dai tre singoli estratti Cameriere, Merda e Amore e Officine , il suo nuovo esordio colleziona numerosissime esibizioni live in tutta Italia dal Carroponte di Milano, all’ Arena del Mare di Genova insieme allo Stato Sociale sino all’Eremo Club di Bari confermando le indiscutibili doti di performer dell’artista.

MEGANOIDI
I Meganoidi nascono a Genova tra la fine del 1997 e l’inizio del 1998. Dagli esordi nei centri sociali genovesi, in cui propongono il primo EP Supereroi VS Municipale, finalmente nel 2000 autoproducono e registrano il primo album, Into the Darkness. Into the Moda. Da lì un viaggio senza fine, costellato di album di successo e tour incessanti, e una continua ricerca stilistica che gli ha consentito di mettersi in discussione ogni volta e raggiungere risultati importanti.
Il percorso musicale della band ha raggiunto l’apice lo scorso anno con Delirio Experience, disco che ha siglato i venti anni di attività della band e che ha nuovamente presentato un’inedita sfaccettatura della band, tesa verso una scrittura diretta e dirompente.

OBV CREW DJ SET
L'OBV Crew promuove party a 360°.
Dal 2007, un gruppo di ragazzi cresciuti nella Comunità Artistica Internazionale di Bussana Vecchia, stanchi dell'assenza di proposte alternative per il divertimento nel sanremese, decide di fondere vari stili musicali lontani dal commerciale e di diffonderli all'interno di parties autoprodotti sotto ogni aspetto artistico/organizzativo.
Dopo alcuni anni di assenza dalla Riviera dei "Fuori", i membri si sono riuniti, forti delle esperienze di vita, musicali e artistiche maturate altrove e l'estate del 2012 segna il definitivo ritorno della Crew a ponente. I parties si moltiplicano e la risposta della massive ligure è estremamente positiva, il mix di musica reggae, jungle, hip hop ed elettronica attrae il pubblico più eterogeneo . Tra una tastiera in levare, massice basslines e liriche dal flow travolgente, abbiamo assistito a serate indimenticabili. Da questo gruppo molto eterogeneo (baristi, DJs, MCs, producers, fonici, PR, artisti improvvisati, ma soprattutto, presibbene) nasce un SoundSystem che si sposta per tutta la Riviera e non solo.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium