/ Attualità

Attualità | 08 novembre 2013, 10:36

Ecografia rileva la milza nella norma, ma al paziente era stata asportata per un tumore anni prima, altro caso a Bordighera

Un altro caso di malasanità a Bordighera, dopo quello denunciato da sanremonews nei giorni scorsi. A portare la sua testimonianza questa volta è Stefano Urso, volontario impegnato su più fronti sociali.

Ecografia rileva la milza nella norma, ma al paziente era stata asportata per un tumore anni prima, altro caso a Bordighera

Ritira la cartella clinica e osservando l’ecografia a cui era stato sottoposto si accorge di un’anomalia marchiana: milza normale e di dimensioni standard. La stranezza? Dieci anni prima, per via di un tumore, era stato splenectomizzato. Vale a dire che la milza gli era stata asportata.

Un altro caso di malasanità a Bordighera, dopo quello denunciato da sanremonews nei giorni scorsi. A portare la sua testimonianza questa volta è Stefano Urso, volontario impegnato su più fronti sociali.

“Nel 2007 – racconta – sono stato ricoverato d'urgenza all'ospedale di Bordighera per dei dolori addominali, dal Pronto Soccorso mi mandarono in radiologia per fare un'ecografia urgente all'addome. Sono stato dimesso dopo 2 settimane, ma per fare degli accertamenti avevo chiesto la copia della mia cartella clinica. Lì mi accorsi che nel referto della radiologia vi era scritta una cosa molto strana. Venivano elencati tutti gli organi ma uno in particolare: milza
nella norma e di normali dimensioni. Peccato che sono stato splenectomizzato nel 1996 a Genova per un tumore alla milza.” Porta poi la sua solidarietà alla donna rimasta vittima di un errore simile, però in un altro centro medico. “Capisco perfettamente cosa prova la signora, purtroppo questi sono errori gravi di malasanità che non devono assolutamente succedere.”

Renato Agalliu

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium