/ Eventi

Eventi | 05 ottobre 2019, 19:41

Bordighera: con Neckarsulm un concerto che unisce due città, in tanti all'esibizione di oggi pomeriggio (Foto & Video)

Il concerto di oggi ha espresso l’unione tra le due città con la musica, linguaggio universale che attraversa confini e barriere linguistiche: “Un momento di grande significato – termina Ingenito - condiviso tutti insieme”.

Bordighera: con Neckarsulm un concerto che unisce due città, in tanti all'esibizione di oggi pomeriggio (Foto & Video)

E’ stata scritta oggi un’altra pagina nella storia del gemellaggio tra Bordighera e Neckarsulm. A Palazzo del Parco, la Musikverein Obereisesheim Neckarsulm e la Banda Musicale Borghetto San Nicolò Città di Bordighera hanno intrattenuto insieme il pubblico, in un concerto per tutta la cittadinanza.

“Il legame che ci unisce, sancito nel 1963, diviene anno dopo anno più forte – ha detto il Sindaco Vittorio Ingenito – e la visita della Banda Musicale della Città di Neckarsulm, segue il viaggio che la nostra delegazione ha compiuto in Germania all’inizio dello scorso settembre. Quando il legame è così forte e continuo, allora si compie il vero significato del gemellaggio e se ne raggiungono gli obiettivi, ossia la promozione del valore della pace e degli scambi culturali ed economici”.

Il concerto di oggi ha espresso l’unione tra le due città con la musica, linguaggio universale che attraversa confini e barriere linguistiche: “Un momento di grande significato – termina Ingenito - condiviso tutti insieme”.

Sabato prossimo sarà scritta un’altra pagina nella storia del gemellaggio tra Bordighera e Neckarsulm. Alle 17.30, al Palazzo del Parco, la Musikverein Obereisesheim Neckarsulm e la Banda Musicale Borghetto San Nicolò Città di Bordighera terranno insieme un concerto per tutta la cittadinanza.

“Il legame che ci unisce, sancito nel 1963, diviene anno dopo anno più forte - dichiara il Sindaco Vittorio Ingenito – e la visita della Banda Musicale della Città di Neckarsulm, che sarà presente a Bordighera da oggi a domenica, segue il viaggio che la nostra delegazione ha compiuto in Germania all’inizio dello scorso settembre. Quando il legame è così forte e continuo, allora si compie il vero significato del gemellaggio e se ne raggiungono gli obiettivi, ossia la promozione del valore della pace e degli scambi culturali ed economici”.

(foto e vide  di Eugenio Conte)

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium